sabato 31 Luglio 2021
sabato, Luglio 31, 2021
spot_img

CUORGNÈ – Una festa di sport e solidarietà assieme agli Insuperabili (FOTO e VIDEO)

“Quest'oggi Cuorgnè ha festeggiato il Natale aiutando la scuola calcio degli Insuperabili anche se in realtà bisogna ammettere che sono stati loro ad aiutare noi a passare un Natale migliore....."

CUORGNÈ – Spalti del Palasport gremiti e un vero tifo da stadio per sostenere gli Insuperabili, scuola calcio dove militano ragazzi e ragazze con disabilità fisiche e psichiche: il primo torneo benefico di calcio a 5 “Virtus Cup” si è trasformato così in una celebrazione di quello che deve essere il vero senso dello sport, della solidarietà, dell’amicizia ed anche dello spirito natalizio.

La competizione si è svolta nel week-end del 18 e 19 dicembre, promossa dall’associazione sportiva Virtus 1997 Cuorgnè con lo scopo di raccogliere fondi per l’acquisto di attrezzature sportive da destinare al team degli “Insuperabili”. Sul campo si sono affrontate le compagini della zona iscritte ai campionati amatoriali ma la vera partita di cartello era quella che ha visto scendere sul rettangolo di gioco gli atleti degli Insuperabili ed una selezione dei ragazzi del Vallorco. Ed il pubblico, il dodicesimo in campo, ha accompagnato ogni azione con il proprio tifo incitando i giocatori ed esultando ad ogni goal realizzato.

“Quest’oggi Cuorgnè ha festeggiato il Natale aiutando la scuola calcio degli Insuperabili anche se in realtà bisogna ammettere che sono stati loro ad aiutare noi a passare un Natale migliore- ha sottolineato emozionato Massimiliano Luca Guidetto presidente della Virtus 1997 – Ringrazio tutti coloro che si sono prodigati per la realizzazione di questo evento, unico non solo a Cuorgnè ma anche nell’Alto Canavese, dall’amministrazione, al Vallorco, all’A.C Volley e tutti gli sponsor. Grazie a tutti i miei ragazzi della Virtus perché hanno lavorato intensamente per l’organizzazione della giornata: il nostro obiettivo era quello di far passare un’ora “da leoni” agli atleti del team Insuperabili e mi sembra che ci siamo riusciti”.

“Ringrazio Massimiliano e la Virtus per ciò che hanno fatto- ha ribadito invece l’assessore allo sport Davide Pieruccini- Abbiamo assistito ad un grande spettacolo dove è andata in scena la bellezza dello sport. L’emozione che ho provato quest’oggi credo sia comune a tutti gli spettatori che hanno gremito gli spalti del Palasport”.

E’ possibile continuare a dare il proprio contributo per l’acquisto del materiale sportivo poi donato agli Insuperabili attraverso la prenotazione (ad offerta) del calendario della Virtus reperibile al Bar Rondò di via Garibaldi 34 oppure all’edicola di Peccolo Sergio in piazza Martiri. E’ inoltre possibile richiederne una copia alla mail: studioguidetto@gmail.com.

GUARDA IL VIDEO

GUARDA LE FOTO

 

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img