martedì 9 Marzo 2021

NOLE CANAVESE – Festa di Natale NAAA, un appuntamento sempre vincente

NOLE CANAVESE – Quando Babbo Natale è arrivato sul palco, tutti i bambini sono corsi ad abbracciarlo. Questa è stata sicuramente l’immagine più bella della festa di domenica 11 dicembre al NoleForum di Nole Canavese, a pochi passi dai nuovi uffici della sede centrale NAAA.

Erano davvero tanti i presenti a quello che è l’appuntamento più atteso dai piccoli: numerose le famiglie, provenienti da ogni parte del nord Italia, ma anche molte coppie in attesa venute apposta per incontrare i tre referenti esteri presenti, ovvero Marta Tomaszek dalla Polonia, Wang Fang dalla Cina e Adriana Palma dall’Honduras, quest’ultime alla loro prima visita ufficiale in Italia. Una formula collaudata, ormai vincente, che ha visto il saluto della presidente Maria Teresa Maccanti e poi il tradizionale “Giro del Mondo” attraverso i Paesi in cui opera l’ente a cura della responsabile Adozioni, la dottoressa Elisa Azeglio.

Commoventi e coinvolgenti le testimonianze di tre famiglie che hanno concluso l’adozione proprio in questi mesi: a partire da Roberto Garassino e Simona Gallesio con la piccola Ruth da Haiti, passando per Alessandro Di Gioia e Katia Sartini con Olga dalla Federazione Russa, terminando poi con Andrea Rosa e Annalisa Rinaldi e il loro Yonatan dal Perù.

Durante il pomeriggio le coppie e le famiglie hanno potuto incontrare gli operatori Paese e i professionisti presenti alla festa, mentre i piccoli – dopo il truccabimbi con le volontarie Veronica Brunetto, Erika Cravero e Serena De Bastiani – hanno assistito meravigliati allo spettacolo del mago Yoghi. Poi, dopo la merenda, offerta da panetteria-pasticceria Vernetti di Leinì, Real Pan di San Carlo, Every Day Market La Canavesana Crai di Mathi, pasticceria Reviglio di Balangero, La Baita di Caselle, La Baita del Buongustaio di Nole, panetteria-pasticceria El Forner di Ciriè e Davide Merlo, conclusione in bellezza con l’arrivo di Santa Claus, che ha regalato un piccolo pensiero a tutti i presenti.

Quest’anno, i proventi della festa saranno destinati al progetto “L’istruzione è uguale per tutti”, in Nepal: la somma raccolta sarà resa nota nei prossimi giorni. “Quest’anno – conclude la presidente Maria Teresa Maccanti – la festa è stata molto partecipata. Ringrazio in particolare quelle famiglie che hanno adottato alcuni anni fa e che continuano a raccogliere l’invito di trascorrere un pomeriggio insieme per scambiarci gli auguri di Natale. Questi cari amici, evidentemente, desiderano condividere con le altre coppie il percorso fatto insieme. Un ringraziamento speciale va, infine, a tutto lo staff NAAA che, come sempre, ha fatto un ottimo lavoro”.

Leggi anche...