IVREA – SGOMINATA BANDA DI RAPINATORI (FOTO DEGLI ARRESTATI)

114

IVREA – Arrestati tre individui che stavano progettando un sequestro di persona e una rapina ai danni di un pensionato.

Si tratta di Simone Tosatti, 28 anni di Montalto Dora, Pietro Bonino, 24 anni di Azeglio e Giuseppe Grosso, 23 anni di Ivrea.

I tre sono stati bloccati dalla Polizia di Ivrea a Montalto, nei pressi di una villa.  A tradirli una foto pubblicata sul profilo Facebook di uno dei tre che ha fatto partire le indagini della polizia.

Durante l’arresto i rapinatori avevano  passamontagna berretti e scaldacollo indossati. Nel corso dell’intervento sono stati trovati del nastro isolante, due pistole prive di tappo rosso, di cui una scacciacani ed una pistola per softair riproducente la pistola beretta 9×21, Guanti in lattice ed un paio di guanti da lavoro e tre ricetrasmittenti;

Al Grosso ed al Bonino sono stati contestati una serie di reati avvenuti nel territorio eporediese negli ultimi mesi tra cui la rapina a mano armata perpetrata al distributore di benzina Vargas di Montalto Dora, avvenuta il 11.10.2016 e una serie di altri furti in abitazione compiuti in diversi paesi del circondario di Ivrea.

Le perquisizioni domiciliari effettuate a carico degli arrestati permettevano di trovare armi, materiale esplodente non classificato e una pistola lancia razzi. Durante l’attività di indagine veniva, inoltre, sequestrata una pistola browning 765 con relativi proiettili oggetto di furto avvenuto  in provincia di Vercelli nel 2015. Le perquisizioni domiciliari permettevano, infine di rinvenire e sequestrare numerosi oggetti provenienti da furti precedentemente effettuati. Tutti i fatti di reato sono stati commessi mediante l’utilizzo dell’auto Alfa Romeo “Mito” nera  in  uso al  Bonino.

L’intera operazione si è conclusa con l’arresto dei tre soggetti ai quali è stato contestato il reato di tentata rapina aggravata in concorso  e con la denuncia a piede libero per un’altra persona,  G.A. di 20 anni, denunciato per ricettazione. A casa di quest’ultimo, durante la perquisizione, veniva rinvenuto materiale di illecita provenienza. Al Tosatti, inoltre, è stato contestato il reato di ricettazione e di detenzione e fabbricazione abusiva di materiale esplodente. Al Bonino ed al Grosso, invece, veniva inoltre contestato il reato di rapina aggravata ai danni del distributore vargas di Ivrea avvenuto in data 11.10.2016.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here