giovedì 4 Marzo 2021

CANAVESE – CONTROLLI ANTIDROGA: UN ARRESTO E CINQUE SEGNALAZIONI

CANAVESE – Nei giorni scorsi i carabinieri della Compagnia di Ivrea hanno arrestato una persona e segnalato altre cinque nel corso di controlli mirati a contrastare l’uso e lo spaccio di sostanze stupefacenti.

A Castellamonte i militari della locale Stazione carabinieri hanno arrestato M.G. 42 anni, in esecuzione di una ordinanza per espiazione pena detentiva emessa dalla Procura di Ivrea. L’uomo deve espiare la pena di 1 anno, un mese ed otto giorni per spaccio di sostanze stupefacenti commesso a Mazzè nel dicembre 2015. Dopo le formalità di rito, per lui si sono aperte le porte del carcere di Ivrea.

A Ivrea, in via Don Minzoni, i carabinieri dell’Aliquota Radiomobile hanno sorpreso un 16enne in possesso di 14 grammi di marijuana, occultata negli slip. Il giovane è stato segnalato alla Prefettura di Torino per uso personale di sostanze stupefacenti e la droga è stata sequestrata.

Per lo stesso motivo, a Bairo, i carabinieri di Agliè hanno segnalato un 25enne ed un 44enne, già noti ai militari per pregresse vicende legate agli stupefacenti, trovati in possesso di 10,5 grammi di marijuana, 125 semi di marijuana e attrezzature varie per il consumo della sostanza.

A Banchette, nei pressi della chiesa Madonna della Tenerezza, un 19enne, alla vista di una pattuglia di carabinieri, è stato sorpreso mentre cercava di disfarsi di uno spinello di marijuana, recuperato e sequestrato dai militari.

A Rivarolo Canavese, all’interno del parco Malgrà, i carabinieri hanno sorpreso una ragazza di 17 anni mentre confezionava uno spinello di marijuana. Anche per lei è scattata una segnalazione alla Prefettura.

Dall’inizio dell’anno sono oltre 165 le persone segnalate dai carabinieri della Compagnia di Ivrea per uso personale di droga. I controlli saranno ulteriormente intensificati con l’approssimarsi delle festività natalizie.

Leggi anche...