lunedì 19 Aprile 2021

CUNEO – Sanzionati 4 distributori stradali per omessa comunicazione dei prezzi del carburante al Ministero

CUNEO – I finanzieri in forza alla Sezione Operativa Volante della Compagnia di Cuneo hanno eseguito dei controlli, presso diversi distributori stradali, volti a verificare e vigilare sulla puntuale osservanza degli obblighi di comunicazione al Ministero dello Sviluppo Economico dei prezzi del carburante messo in vendita.

Nel corso di detta attività, le Fiamme Gialle hanno potuto riscontrare, tramite la consultazione in tempo reale dei dati presenti sull’Osservatorio prezzi carburante, che i distributori controllati avevano omesso di comunicare al Ministero i prezzi di vendita del carburante al pubblico.

Al termine dell’attività, nei confronti dei titolari di 4 impianti di distribuzione si è proceduto ad elevare altrettante sanzioni amministrative, del valore compreso tra i 516,46 e 3.089,74 €, per l’omissione riscontrata e, quindi, per la violazione delle disposizioni contenute nella L. 23 luglio 2009, n. 99 recante “disposizioni per lo sviluppo economico e l’internazionalizzazione delle imprese, nonché in materia di energia”.

L’impegno del Corpo nella lotta alle frodi in materia di accise e di altre imposte indirette sulla produzione e sui consumi ha la duplice finalità di tutelare il gettito erariale e di preservare la correttezza del mercato.

(Fonte GDF)

Leggi anche...

spot_img