venerdì 5 Marzo 2021

CANAVESE – MALTEMPO: DALLE ORE 7, LA SITUAZIONE (FOTO) – AGGIORNAMENTO CONTINUO

ULTIMO AGGIORNAMENTO ORE 18.00

CANAVESE –  Continua ad imperversare il maltempo.

Vediamo com’è la situazione in Canavese questa mattina alle 7, in base agli ultimi monitoraggi della notte.

A Cuorgnè la situazione al momento stabile rispetto ultimo monitoraggio tarda serata di ieri.

A Volpiano, questa notte, Bendola e Rio belli pieni ma costanti, 70cm -100 cm dal margine, Malone quasi al limite a san Benigno vicino ai campi sportivi. Verifica dei punti critici di probabile esondazione.

A Rivarolo a causa dello straripamento della “Crosa” sono state chiuse al transito le strade in località Cittadella (fraz. Obiano), in località Canton Bassetti e in località Canton Baudini. Per precauzione è stata chiusa la strada della Crosa (da via Favria a via Sant’.Anna). Le altre strade sono transitabili ma facendo estrema attenzione. La situazione è monitorata dalla Protezione Civile (Equilatero) di Rivarolo, dalla polizia municipale e dal personale dell’ufficio lavori pubblici.

Chiuso per allagamento il sottopasso verso Torino, a Feletto.

Allagamenti segnalati in località Galassola in direzione Rivara, in zona Tintina a Levone, ma un po’ tutte le strade secondarie costeggiate da fossi o rogge sono a rischio. Rischio frane o smottamenti nelle colline ancora alto.

Al di sopra dei livelli di guarida la Stura di Lanzo; il Malone a Brandizzo ha superato i livelli di pericolo

Rallentamenti sulle Sp 78, 79 e 80 Comune di Albiano d’Ivrea rallentamenti per buche ed acqua in particolare da Albiano ad Azeglio, da Albiano a Ivrea e da Albiano a Bollengo.

Chiusa al km 3+400 l’Sp 50 nel Comune di Ceresole Reale.

Sp 565 Comune di Strambinello dal km 8 al km 9rallentamenti per danneggiamento manto stradale a Ponte Preti

Oggi scuole chiuse a Corio, Rocca, Nole, Cafasse, La Loggia, Lanzo Torinese, Traves, Ceres, Mezzenile, Viù, Cantoira, Ala di Stura, Pessinetto, Moncalieri, Carmagnola, Nichelino, Pancalieri, Avigliana. Scuole aperte in tutte altre località.

AGGIORNAMENTO ORE 9,30

A Cuorgnè, strada allagata a Salto verso Voira; asta Orco sotto livelli critici. Prudenza con auto si stanno formando buche in diversi punti della rete viaria ed avvallamenti con pozze d’acqua. Pian terreno scuola Mamma Tilde allagata, con conseguente impossibilità di fornire il servizio mensa; i bimbi torneranno a casa a fine mattinata.

A Chiaverano, nonostante le forti piogge della notte non si segnalano emergenze o smottamenti tranne piccoli casi di muri crollati e alberi abbattuti. In particolare prestare attenzione sulla strada che da Bienca va verso Borgofranco nel tratto tra la Chiesa e l’area sportiva in quanto c’è un piccolo crollo di un muro che invade parzialmente la sede stradale. Permane inoltre lo stato di strada allagata nei pressi del Panigaccio. Nel corso della giornata è previsto un netto miglioramento delle condizioni atmosferiche e, quindi, l’emergenza dovrebbe rientrare completamente.

A Ivrea non sussistono in città e su tutto il territorio comunale particolari criticità e la situazione è costantemente monitorata. Tutti i servizi, comprese le scuole in città, sono regolarmente funzionanti e operativi

AGGIORNAMENTO ORE 10,30

Cedimento muro sulla strada provinciale per Belmonte prestare attenzione a pochi metri dall’abitato di Prascorsano.

AGGIORNAMENTO ORE 13

Al momento ha smesso di piovere. In Canavese tutto sotto controllo. Guidare sempre, però, con prudenza per via di buchi e affossamenti sulle strade.

AGGIORNAMENTO ORE 18

È tornato a livello 2 (arancione) il grado d’allerta. Lentamente i livelli dei corsi d’acqua stanno arretrando. In Canavese la situazione è tranquilla tranne per la Stura di Viù, quella di  Lanzo  e in misura minore il Malone. Superate le 350 evacuazioni nell’area facente parte della Città Metropolitana di Torino. Proseguono i salvataggi da parte di numerosissime squadre dei Vigili del Fuoco  nella zona di Lanzo.

GUARDA LE FOTO

Leggi anche...