venerdì 27 Novembre 2020

SERRAVALLE SESIA – Riconoscimento al Luogotenente Fede Giampiero per l’atto di eroismo a Serravalle Sesia

SERRAVALLE SESIA (VC) – Il Comandante Provinciale, Col. Giovanni Casadidio, ha consegnato al Luogotenente Fede Giampiero, una medaglia di 2° grado d’argento pubblica benemerenza e di onore unitamente al diploma di benemerenza, rilasciato dalla Fondazione “Carnegie” per gli atti di eroismo, con la seguente motivazione

“Il giorno 21 giugno 2015, mentre libero dal servizio si trovava nel comune di Serravalle Sesia (VC), appreso che una donna era rimasta bloccata nelle acque di un canale artificiale sotto ad una passerella, considerato che in quelle condizioni non sarebbe riuscita a resistere a lungo, prontamente si gettava nel canale e nonostante la corrente, riusciva ad afferrare la donna ed a trarla, con l’aiuto di alcuni presenti, a riva, ove le prestava i primi soccorsi. Mirabile esempio di coraggio e di grande generosità.”

Infatti il Luogotenente Fede Giampiero, in servizio presso la Compagnia della Guardia di Finanza di Novara, libero dal servizio, mentre percorreva con la sua auto la SP 299 nel tratto che attraversa il comune di Serravalle Sesia (VC), notava sulla destra della carreggiata una signora che, in maniera animata, richiamava l’attenzione dei passanti e, nel contempo, indicava la sponda del canale artificiale che scorre lungo la strada. Pertanto accostava immediatamente e scendeva dall’auto per verificare cosa stesse accadendo. La signora gli faceva notare che sotto una passerella posta sopra il canale artificiale era bloccata, completamente immersa nell’acqua, una persona che presumibilmente era caduta nel canale e chiedeva aiuto. L’ispettore attivava prontamente i soccorsi, ai numeri di 112 e il 118.

Considerato che in quel tratto del canale l’acqua supera i due metri di altezza, la temperatura della stessa è piuttosto bassa e la corrente intensa, la donna, che era aggrappata con la mano a un piccolo appiglio della passerella, non sarebbe stata in grado di resistere a lungo in quelle condizioni. Pertanto l’ispettore, avendo cercato di attirare più volte l’attenzione della stessa per sincerarsi delle sue condizioni di salute senza ottenere alcun tipo di risposta, decideva di tuffarsi nel canale per prestare soccorso alla donna che, a causa dello sforzo protratto per lungo tempo, stava per mollare la presa.

L’Ispettore, nonostante la forte corrente dell’acqua, riusciva ad afferrare la donna e, con estrema difficoltà, la traeva in salvo con l’ausilio di altre persone sopraggiunte nel frattempo. La malcapitata veniva quindi sdraiata a terra e riceveva i primi soccorsi in evidente stato confusionale.

 

L’ispettore cercava di identificarla chiedendole il nome ed un recapito dei familiari per avvisarli. Dopo circa dieci minuti di richieste insistenti la donna, con voce flebile, comunicava le proprie generalità, quelle dei familiari ed un numero di cellulare di questi ultimi. Il militare, pertanto, contattava l’utenza segnalata e dopo circa 15 minuti arrivava sul posto un familiare.

Successivamente arrivavano anche i soccorsi del 118 ed una pattuglia del 112 dei Carabinieri della Stazione di Serravalle Sesia (VC).

Il Comandante Provinciale ha espresso al Luogotenente Fede il proprio vivissimo compiacimento per il coraggioso atto.

(fonte GDF)

Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

VERCELLI – Auto ribaltata fuori carreggiata sulla Sp230

VERCELLI – Incidente nella tarda serata di ieri, lunedì 19 ottobre, poco dopo le 23.30, sulla Sp230, nel tratto compreso tra Quinto Vercellese e...

SANTHIA’ – Incidente sull’autostrada A4: deceduto anche il ragazzino di 13 anni

SANTHIA' – Deceduto anche il ragazzino di 13 anni, vittima dell'incidente avvenuto lo scorso giovedì 20 agosto. Il ragazzo era sulla Mercedes coinvolta nell'incidente con...

SANTHIA’ – Incidente sull’autostrada A4 Torino-Milano, deceduta una donna; grave un ragazzino

SANTHIA' – Una donna ha perso la vita questa mattina, giovedì 20 agosto, in un incidente avvenuto sull'autostrada A4 Torino-Milano, direzione Torino, nei pressi...

LIVORNO FERRARIS – Due auto coinvolte in un incidente sulla Sp3

LIVORNO FERRARIS - I vigili del fuoco del comando di Vercelli sono intervenuti questa mattina, mercoledì 22 luglio a Livorno Ferraris per un incidente...

CIGLIANO – Incidente sull’Autostrada A4; coinvolta una ragazza 21enne di Cuorgnè

CIGLIANO / CUORGNÈ – È stata portata all'ospedale di Chivasso praticamente illesa, la 21enne di Cuorgnè che oggi, lunedì 15 giugno, è stata vittima...

Ultime News

TORINO – Covid: Città Metropolitana preoccupata per la situazione nelle RSA

TORINO - La Città metropolitana di Torino attraverso l'intervento del vicesindaco Marco Marocco esprime preoccupazione per la situazione nelle RSA del territorio, sia rispetto...

CANAVESE – 525 pazienti nei reparti ospedalieri; pronto il progetto esecutivo per la rianimazione di Ivrea

CANAVESE – Salgono a 525 i pazienti Covid ricoverati nei reparti ospedalieri dell'Asl To4. Sono così ripartiti: Ospedale Chivasso (Terapia intensiva + Terapia semi-intensiva +...

BORGARO TORINESE – Auto in fiamme sul cavalcavia al confine tra Borgaro e Mappano

BORGARO TORINESE – Auto in fiamme oggi, venerdì 27 novembre, intorno alle 14, sul cavalcavia al confine tra Borgaro Torinese e Mappano. La vettura si...

CUORGNÈ – Terminati due interventi di ripristino

CUORGNÈ - “Pur con i rallentamenti legati alla pandemia e alla burocrazia, siamo riusciti a far dar seguito a due importanti interventi di asfaltatura...

Pensieri e Parole..in tempo di Covid: Danilo Saccotelli

Nella puntata odierna di Pensieri e Parole..in tempo di Covid, abbiamo affrontato il problema delle RSA con Danilo Saccotelli; terapeuta presso le case di...