lunedì 23 Novembre 2020

CASTELLAMONTE – “Chi ama Protegge” – Progetto di educazione ambientale

CASTELLAMONTE – Giovedi 17 novembre alle 16.45 presso il Centro Congressi “Piero Martinetti” di Castellamonte il Parco Nazionale Gran Paradiso presenterà il progetto di educazione ambientale “Chi ama protegge” per l’anno scolastico 2016-2017.

Lo scopo del progetto didattico, finanziato dal Parco, è quello di coinvolgere le classi del territorio e delle zone limitrofe all’area protetta per far conoscere il Parco attraverso attività in classe ed uscite sul campo con le guide e i guardaparco. Partendo dal concetto che “ciò che si ama si protegge”, l’altra finalità del progetto è quella di stimolare nelle nuove generazioni quell’affezione per un patrimonio unico ma delicato, che fa scaturire per la natura che ci circonda un giusto senso di protezione e di conservazione.

Nella scorsa edizione del progetto, dedicato all’acqua, sono state 114 le classi partecipanti; quest’anno il progetto sarà dedicato alla terra, sia dal punto di vista delle relazioni tra le comunità di organismi viventi (vegetazione, vita nel sottosuolo, biodiversità..), che dal punto di vista delle forme del paesaggio e della sua evoluzione, passando attraverso la conoscenza degli antichi coltivi delle nostre valli e di semplici principi per la coltivazione delle piante. Di particolare interesse, grazie alla collaborazione con il Comune di Castellamonte, sarà l’attività di lavorazione dell’argilla con gli artigiani locali.

All’incontro parteciperà anche il Presidente del Parco, Italo Cerise, che nell’occasione consegnerà ad insegnanti ed alunni una copia del quaderno Pigna nella speciale edizione dedicata al Gran Paradiso, e commenta così l’iniziativa: “Da oltre dieci anni l’Ente Parco riserva particolare attenzione alle scuole dei comuni compresi ali ‘interno dello Spazio Gran Paradiso , l’area vasta che comprende il territorio del Parco e i comuni limitrofi, con l’obiettivo di senstbllizzare i piccoli e i giovani alle tematiche ambientali e ai comportamenti sostentbili”

A seguito della presentazione si terrà il primo incontro di aggiornamento rivolto agli insegnanti che lavoreranno con le classi su uno dei temi trasversali al progetto, quello legato al monitoraggio scientifico per censire e controllare nel tempo le comunità animali e all’ambiente, interverrà il Responsabile del Servizio Sanitario e della ricerca scientifica del Parco, Bruno Bassano. Seguirà un secondo incontro di formazione per gli insegnanti, dedicato al tema delle coltivazioni, che sarà tenuto dalla responsabile del servizio botanico del Parco, Laura Poggio.

Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

CASTELLAMONTE – Costituita l’Associazione Culturale “Ex-allievi F.Faccio Castellamonte”

CASTELLAMONTE – Lo scorso 27 ottobre è stata costituita l'Associazione Culturale “Ex-allievi F.Faccio Castellamonte” registrata ora ufficialmente. Scopo dell'Associazione, che operarà in ambito locale e...

CASTELLAMONTE – L’Amministrazione replica sulla discarica di Vespia (VIDEO)

CASTELLAMONTE – L'Amministrazione Comunale, guidata dal Sindaco Pasquale Mazza, ha replicato, in merito all'attuale situazione della discarica di Vespia, alle recenti dichiarazioni che il...

CASTELLAMONTE – Nasce l’iniziativa natalizia: Un dono per Castellamonte

CASTELLAMONTE – È stata presentata nella serata di ieri, lunedì16 novembre, in videoconferenza stampa, l'iniziativa “Un dono per Castellamonte”. “Castellamonte verte in una situazione che...

CASTELLAMONTE – Ospedale: Mazza passa all’azione e si organizza

CASTELLAMONTE – Il Sindaco di Castellamonte Pasquale Mazza, ha pubblicato sui social un aggiornamento delle attività dell'Amministrazione comunale riguardo alla richiesta inviata alla Regione...

CASTELLAMONTE – Il Comitato Locale di Croce Rossa piange la scomparsa di Elsa Emila Varello

CASTELLAMONTE – Croce Rossa Comitato di Castellamonte in lutto per la scomparsa improvvisa di Elsa Emilia Varello, 80 anni, storica volontaria in servizio sin...

Ultime News

CANAVESE – I Sindaci del Canavese occidentale e Valchiusella chiedono il potenziamento degli ospedali

CANAVESE – I 46 Sindaci dell'Area omogenea del Canavese occidentale, congiuntamente ai sindaci della Valchiusella, hanno inviato una lettera all'Assessore alla Sanità della Regione...

SETTIMO TORINESE – Ospedale, Icardi: “Nessuna chiusura o riduzione delle attività”

SETTIMO TORINESE - L’Ospedale di Settimo Torinese non verrà né chiuso, né depotenziato. A ribadirlo è l’assessore regionale alla Sanità, Luigi Icardi. “Allo stato attuale...

CANAVESE – Si discute sulla location del nuovo ospedale; l’On Bonomo propone San Giorgio o Colleretto Giacosa

CANAVESE - “Siamo stanchi di continuare ad assistere a questo ping pong. É da irresponsabili. Dopo anni finalmente sembrava che il progetto del nuovo...

TORRAZZA PIEMONTE – Colpi di arma da fuoco contro la sede Amazon

TORRAZZA PIEMONTE – Ieri sera, domenica 22 novembre, intorno alle 19, sono stati esplosi due colpi di arma da fuoco contro la sede Amazon...

Pensieri e Parole..in tempo di Covid: Marina Vittone e Sandra Ponchia

Nella puntata odierna di Pensieri e Parole..in tempo di Covid, ci siamo collegati con Marina Vittone e Sandra Ponchia consiglieri di minoranza della Lista...