mercoledì 3 Marzo 2021

CASTELLAMONTE – Al Cantiere delle arti, Fiber-Art: 30 artisti in mostra (FOTO)

CASTELLAMONTE – Sandra Baruzzi, Maria Michela Battistella, Paola Besana, Paola Bonfante, Teodolinda Caorlin, Vito Capone, Wanda Casaril, Patrizia Casini, Lisa Castellani, Claudia Chemello, Pina Chiaverini, Roberta Chioni, Jeanne Marie Cocheril, Caterina Foletti, Renata Frison, Margherita Gattolin, Luciana Gianello, Graziella Guidotti, Silvana Levi, Maura Lusenti, Marina Majcen, Matilde Menicacci, Silvana Neri, Ejiro Origbe, Paulette Peroni, Giulia Pils, Loredana Seregni, Pietro Sganzerla, Mimmo Totaro, Roberto Zanello.

Sono gli artisti esposti al “Cantiere delle arti” di Castellamonte (Via Educ 40), nell’ambito della mostra “Piccolo Formato” Fiber-Art Italiana – Genova 1991 / Castellamonte 2016.

A confronto le opere del ’91 presentate a Genova alla Galleria “Il Punto” con quelle attualissime datate 2016. Si espone un percorso: le miniature tessili del 1991, nella mostra organizzata dalla scomparsa Paulette Peroni, a cui è dedicata l’esposizione in corso, con quelle attualissime, opere che gli artisti hanno realizzato appositamente per il Cantiere delle arti di Castellamonte. Nei 25 anni trascorsi si diffonde la ricerca e si producono le opere più disparate moltissime le tecniche, le forme sperimentali e i linguaggi artistici che si contaminano.

Trenta artisti di generazioni e linguaggi differenti, testimoniando quindi il carattere della Fiber Art come ricerca “in progress”, con una solida base nella cultura e nella tradizione italiana ma, al contempo, con uno sguardo curioso e di sperimentazione.
Agli artisti “storici” è stato chiesto di presentare un giovane, dando così un senso di proiezione verso il futuro, di continuità e innovazione. Una mostra che getta un ponte tra “passato-presente-futuro.”

La mostra rimarrà aperta fino al 26 novembre con orario di apeertura: venerdì e sabato dalle 16 alle 19. Ingresso gratuito.

GUARDA LE FOTO

Leggi anche...