mercoledì 25 Novembre 2020

TORINO – Collaboratore di giustizia campano tenta il suicidio in carcere

TORINO – “Ieri sera intorno alle ore 20.00 un detenuto, G. G., collaboratore di giustizia di origine campana, ristretto presso la Sezione collaboratori della Casa Circondariale di Torino si è impiccato.

Attualmente si trova in coma farmacologico presso l’ospedale Maria Vittoria di Torino. Il pur tempestivo intervento del personale di Polizia Penitenziaria ha sì evitato la morte dell’uomo, ma le sue condizioni sono comunque gravissime”.

Ne da notizia Vicente SANTILLI, segretario regionale piemontese del SAPPE, che sottolinea come “ogni anno l’esperienza e la scrupolosità della Polizia penitenziaria cura il mal di vivere di migliaia di persone malgrado le note problematiche del sistema ed, in particolare, della carenza d’organico”.

Donato Capece, segretario generale del SAPPE, commenta: “Questo nuovo drammatico evento critico commesso da un detenuto evidenzia come i problemi sociali e umani permangono, eccome!, nei penitenziari, lasciando isolato il personale di Polizia Penitenziaria a gestire queste situazioni di emergenza. Gli istituti penitenziari hanno l’obbligo di preservare la salute e la sicurezza dei detenuti, e l’Italia è certamente all’avanguardia per quanto concerne la normativa finalizzata a prevenire questi gravi eventi critici. Ma essi rappresentano un forte agente stressogeno per il personale di polizia e per gli altri detenuti”.

“Dal 1992 al 30 giugno 2016 il Personale di Polizia Penitenziaria delle carceri italiane ha salvato la vita, in tutta Italia, ad oltre 20.260 detenuti che hanno tentato il suicidio ed ai quasi 142mila che hanno posto in essere atti di autolesionismo, molti deturpandosi anche violentemente il proprio corpo”, conclude il leader nazionale del primo Sindacato del Corpo.“Il dato oggettivo è che la situazione nelle carceri resta allarmante. Altro che emergenza superata!”

Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

TORINO – Cinque casi di violenza contro le donne negli ultimi mesi all’attenzione della Polizia

TORINO - Federica ha scoperto che il suo convivente fa uso di droga. Il suo carattere è cambiato e sta diventando sempre più aggressivo...

TORINO – Favorivano l’immigrazione clandestina: 8 misure cautelari e 67 denunce (VIDEO)

TORINO - Dall’alba, in tutto il Piemonte ed in altre località del territorio nazionale, oltre 50 Carabinieri del Comando Provinciale di Torino stanno eseguendo...

VENARIA / TORINO – Esce pur essendo in isolamento, denunciato; bar lascia consumare al bancone, chiuso

I carabinieri del Comando provinciale nel corso dei servizi di controllo del territorio effettuati nel fine settimana, intensificati in questo periodo emergenziale per verificare...

VAL SUSA – Confermata la presenza di uno stambecco bianco sul Monte Palon, in Valle di Susa

VAL SUSA - Da alcuni giorni in Valle di Susa tra gli escursionisti si era sparsa la voce sulla presenza di un animale inconsueto,...

TORINO – Aggredito, picchiato, e minacciato per 50mila euro: due arresti

TORINO - I carabinieri hanno notificato un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per rapina, lesioni ed estorsione nei confronti di una “coppia” di Torino,...

Ultime News

CASTELLAMONTE – 25 Novembre, Giornata contro la violenza sulle donne: scarpette rosse in mostra

CASTELLAMONTE - L’epidemia sanitaria di oggi e le misure imposte per la tutela della salute pubblica ci hanno costretto a ridimensionare le iniziative relative...

PIEMONTE – Proposta per alzare le aliquote Web tax; il 27 la “scadenza” per diventare zona arancione

PIEMONTE –Parte dalla Regione Piemonte una proposta per elevare le aliquote della Web tax per i colossi del commercio online, quelli con ricavi da 750...

Tg Sport ore 8 – 25/11/2020

In questa edizione: - Pirlo: "Grande partita di De Ligt" - Stasera big match tra Inter e Real Madrid - La Roma pensa al...

ROMANO CANAVESE – Fermato mentre spinge un motorino rubato, aggredisce i Carabinieri

ROMANO CANAVESE – Ieri, martedì 24 novembre, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno arrestato per ricettazione, violenza, resistenza, oltraggio e lesioni a...

RIVAROLO – 41enne di Cuorgnè entra al Centro di Igiene Mentale armato di coltello

RIVAROLO CANAVESE - I Carabinieri di Rivarolo Canavese, hanno arrestato, in flagranza di reato, per violenza aggravata e resistenza a Pubblico Ufficiale: R.T., di...