martedì 2 Marzo 2021

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:30 DEL 03/11/2016

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:30 – Le notizie dal mondo del 3 novembre 2016 – in flash 

TERREMOTO – NUOVA FORTE SCOSSA; DAL 24 AGOSTO, 21600 SCOSSE

Una nuova forte scossa si è verificata questa notte all’1,35. La scossa, con magnitudo 4.8 ed epicentro in provincia di Macerata, è stata avvertita fino a Roma. Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), la scossa ha avuto ipocentro a soli 8,4 km di profondità. L’epicentro è stato localizzato a 2 km di distanza da Pieve Torina; 11-12 km da Visso, Ussita e Camerino; 17 da Preci (Perugia). Gli altri comuni maceratesi in prossimità all’epicentro sono Fiordimonte (3 km), Pievebovigliana (5 km), Monte Cavallo e Muccia (6 km), Fiastra e Serravalle di Chienti (9 km) e Acquacanina (10 km).
La sequenza sismica continua con un numero complessivo di scosse che, dal 24 agosto scorso, supera 21.600. Alle ore 11:00 di oggi, 2 novembre, sono circa 615 i terremoti di magnitudo compresa tra 3 e 4; 40 quelli di magnitudo compresa tra 4 e 5; 5 quelli di magnitudo maggiore o uguale a 5, localizzati dalla Rete Sismica Nazionale dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia.

IRAQ – DISCORSO DEL LEADER DELL’ISIS

L’Isis ha pubblicato online un discorso audio dal suo leader Abu Bakr al-Baghdadi, che incita i suoi combattenti, in particolare quelli a Mosul in Iraq, e chiede attacchi in Arabia Saudita e Turchia. L’ultimo messaggio di Baghdadi risaliva a quasi un anno fa,. Il discorso diffuso nelle ultime ore si intitola ‘Questo è ciò che Allah e il suo Profeta ci hanno promesso’. Nel messaggio, il leader dell’Isis parla dell’offensiva su Mosul come di una guerra contro i musulmani da parte dei ‘crociati’ e degli ebrei. Parlando ai sunniti dell’Iraq, Baghdadi afferma poi che gli sciiti stanno facendo “tutto quanto in loro potere” per prendersi il Paese e descrive l’Isis come l’unico rimedio.

BELGIO – STATO CONDANNATO A PAGARE MULTA DI 4MILA EURO AL GIORNO

Un ministro rifiuta di rilasciare un visto per motivi umanitari a una famiglia siriana, il tribunale condanna il Belgio a pagare 4.000 euro di multa per ogni giorno di ritardo. Al momento il conto è già lievitato a 30 mila euro.
Braccio di ferro tra il segretario di Stato con deleghe per l’Immigrazione, Theo Francken, e la giustizia belga. Intanto, la famiglia di Aleppo, marito, moglie e due figli di otto e cinque anni, aspetta. Il visto è stato rifiutato per “non aprire la strada ad altri arrivi”.

ECONOMIA – BONUS DI 500EURO PER 18ENNI DA USARE PER LA CULTURA

Da oggi operativo il bonus per i 18enni (anche stranieri purché in possesso del permesso di soggiorno e residenti in Italia) di 500euro. In totale si tratta di circa 574.000 ragazzi, per un ammontare di spesa autorizzata di 290 milioni di euro. Si potranno comprare libri, biglietti per andare a teatro e al cinema, visitare musei e mostre, partecipare ad “eventi culturali”, visitare monumenti, gallerie, aree archeologiche, parchi naturali e assitere a “spettacoli dal vivo”. Non si possono comprare invece dischi, corsi di lingua straniera, film in DVD. Per ottenere il bonus bisogna scaricare un’apposita App: “18app” e prendere un’identità digitale (Spid). Esaurite le procedure on line l’app diventerà una sorta di borsellino virtuale.

Per tutti gli approfondimenti: www.obiettivonews.it

Leggi anche...