domenica 16 Maggio 2021
domenica, Maggio 16, 2021
spot_img

CANAVESE – “Si sta allagando il condominio”, ma è una scusa per rubare

CANAVESE – Con una bacinella gettano dell’acqua sotto la porta, poi suonano dicendo che il condominio si sta allagando.

È accaduto ad un’anziana signora. Lei ingenuamente ha aperto la porta preoccupata ed è stata aggredita, picchiata selvaggiamente e derubata. La vicenda sta facendo il giro spargendosi di voce in voce. A divulgarla per prima, la Polizia, che avverte: se capita qualcosa del genere non aprire e usare il telefono sia per avvisare immediatamente le forze dell’ordine, sia per contattare i vicini e l’amministratore di condominio.

Questa è una delle ultime truffe. Altre riguardano finte raccolte stracci e carta, finti tecnici delle utenze (luce, gas, telefono), finti agenti di Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza e Vigili, finti esattori. La regola di base da tenere sempre a mente è: non aprire la porta agli sconosciuti.

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img