OGLIANICO – Fine settimana intenso, quello appena trascorso per la Pro Loco di Oglianico.

Sabato sera, a Casa Gilda, ha organizzato la Sfilata di Moda: una passerella delle nuove collezioni autunno-invenro, con la collaborazione di giovani e bambini.

L’evento è stato organizzato con l’intento di raccogliere fondi a favore dell’Onlus One World, nell’ambito di un progetto delle Suore di Maria Ausiliatrice: costruire in Tanzania una realtà che raggruppi i bambini togliendoli dalle strade.

Moltissima gente è intervenuta per applaudire le piccole modelle.

Domenica, invece, si è tenuta la tradizionale Festa dei Nonni, organizzata in collaborazione con il Comune di Oglianico.

Un centinaio, su circa 1400 abitanti, gli ultraottantenni che hanno ricevuto la rosa, omaggio della Pro Loco. Ad alcuni è stata data in chiesa dopo la Messa, ad altri, invece è stata consegnata a casa.

La persona più anziana del paese è Paola Baima Besquet, 105 anni, che vive in Borgata San Grato.

Una tradizione, quella della “rosa”, che vuole omaggiare le persone più anziane del paese, ricordandone l’importanza.

La Festa si è conclusa con l’aperitivo offerto dal sodalizio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here