giovedì 6 Maggio 2021

ALPETTE – Un fine settimana dedicato al ricordo dei Caduti militari e civili della Prima Guerra Mondiale

ALPETTE – Due giorni di festa e di ricordo, quelli organizzati dall’ Amministrazione Comunale di Alpette in memoria dei caduti militari e civili della Prima Guerra Mondiale.

La sera del 1° ottobre a sentir suonare la Fanfara della Brigata Alpina Taurinense un folto pubblico che ha gremito in ogni suo posto il salone polifunzionale di Alpette che ha applaudito lungamente ad ogni esibizione i militari della famosa Fanfara che ha anche ricevuto la benedizione del Parroco Don Sergio Noascone.

La Fanfara si è fatta apprezzare per il vasto repertorio musicale sotto l’attenta direzione del Maestro Maresciallo Marco Calandri e dalle presentazioni della madrina Lucetta Rossetto.

Il Sindaco Silvio Varetto oltre a portare il saluto della Popolazione e di tutte i rappresentanti delle Municipalità presenti in sala ha ringraziato in particolar modo la Vice Sindaco Laura Blessent per essere riuscita a portare nel proprio Comune questa importante e amata Fanfara, ha ricordato la Cittadinanza Onoraria conferita solo nel giugno u.s. ed ha omaggiato con alcune pubblicazioni librarie dedite alla lunga storia di questa municipalità che il 15 ottobre p.v. compirà ben 243 anni.

La domenica 2 ottobre al pomeriggio la manifestazione è proseguita con il Gruppo Storico Militaria 1848-1918, Militari di svariate Armi che hanno presenziato all’alza bandiera, alla deposizione della corona di alloro al Monumento dedicato ai “Caduti di tutte le Guerre” assieme alle maestranze municipali di Locana, Ribordone, Sparone, Ribordone, Canischio, San Francesco al Campo, Venaria Reale con al seguito il proprio gonfalone.

Marco Bussone Vice Presidente dell’Uncem Piemonte assieme alle altre Autorità si sono poi recati all’Ecomuseo del Rame, Lavoro e Resistenza dove per l’occasione dopo i saluti delle Autorità, del Presidente e del Segretario della locale sez. A.N.P.I. locale, si sono succeduti i Relatori dell’interessante convegno dal titolo “dalla I G.M. alla Guerra di Liberazione” in ordine il Generale Franco Pizziconi, il Capitano Massimo Cappone, il Presidente del Gruppo Storico Militaria 1848-1918 Cap. Carlo Martinelli.

Al termine si è inaugurata la Mostra dell’Esercito Italiano “La Grande Guerra fede e valore” che resterà visitabile al pubblico e soprattutto alle scolaresche di ogni ordine e grado fino a fine novembre.

 

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img