domenica 16 Maggio 2021
domenica, Maggio 16, 2021
spot_img

RIVAROLO CANAVESE – Dalle “Strade Medievali” al “Detective a Tavola” (FOTO E VIDEO)

RIVAROLO CANAVESE – Era gremita la chiesa di San Francesco, nella serata di sabato scorso, 1 ottobre, in occasione del concerto “Strade Medievali”, organizzato dall’Associazione Amici del Castello Malgrà in collaborazione con la Compagnia di San Francesco d’Assisi, nell’ambito della Patronale di San Francesco.

Ad esibirsi i Canavisium Moyen Age, Ambasciatori nel mondo della città di Ivrea e dell’Anfiteatro Morenico con Aki Osada (canto), Tiziano Nizzia (armonium, percussioni e symphonia), Paolo Lova (liuti) e Daniele Montagner (flauti traversi antichi).

Dalle forme di monodia recitata e cantata, alle prime “esperienze” polifoniche a due voci, passando tra le liriche di San Francesco, Guido Guinizzelli, Jacopone da Todi, Guido Cavalcanti, Cecco Angiolieri, e Dante, il repertorio ha accompagnato lo spettatore alla scoperta di corti e chiese medievali, con particolare riferimento alle tradizioni musicali della Via Francigena e del Cammino di Santiago.

Le iniziative dell’Associazione Amici del Castello Malgrà non si fermano qui. Sabato 15 ottobre, presso il Castello Malgrà si terrà “Detective a tavola”: un gioco enogastronomico multisensoriale.

Gli Chef di “Delizie a Domicilio” preseteranno alcuni assaggi, rigorosamente coperti alla vista dei partecipanti, quindi verranno spente le luci. I presenti dovranno assaggiare e compilare un’apposita scheda con gli ingredienti contenuti nel piatto. Inoltre dovranno indovinare i vini presentati dall’Azienda Agricola Caretto. Al termine verranno riaccese le luci e gli Chef mostreranno gli assaggi illustrandone la composizione. Chi indovinerà un maggior numero di ingredienti, vincerà un premio. La serata verrà accompagnata da momenti musicali offerti da un quartetto da camera.

Verranno formati due turni di partecipanti: uno con inizio alle 19 e uno con inizio alle 21. Al gioco si potrà partecipare solo tramite prenotazione, da effettuarsi entro il 10 ottobre al numero 333.1301516.

GUARDA IL VIDEO

GUARDA LE FOTO

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img