lunedì 25 Gennaio 2021

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:30 DEL 30/09/2016

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:30 – Le notizie dal mondo del 30 settembre 2016 – in flash 

USA – DERAGLIA TRENO DI PENDOLARI

Al momemto il bilancio dei feriti dell’incidente ferroviario ad Hoboken, in New Jersey, è di 114, alcuni in gravi condizioni. Un treno di pendolari è entrato “ad alta velocità” nella stazione di Hoboken e ha colpito le barriere all’interno dell’edificio. Il primo bilancio ufficiale parla di almeno un morto.

SIRIA – UNICEF: “AD ALEPPO NUMERO DI VITTIME DA GENOCIDIO”

Andrea Iacomini, portavoce di Unicef Italia, ha dichiarato: “Ad Aleppo non si muore da oggi. E’ un calvario disumano che dura da 6 anni, dove sono morti bambini innocenti nell’indifferenza mondiale. Le Nazioni Unite hanno smesso di contare i bambini morti in Siria nel 2013, quando erano circa 11 mila. Ora si teme che le vittime minori si siano almeno quintuplicate rispetto ad allora , cifre da genocidio”.

LOMBARDIA – UN CASO DI SCABBIA AL SAN LEOPOLDO DI MERATE

Profilassi per il personale medico ed infermieristico del reparto di Rianimazione – Terapia intensiva dell’ospedale San Leopoldo Mandic di Merate (Lecco), che da ieri non accetta pazienti, a causa di un “focolaio epidemico di scabbia” che ha provocato “segni e sintomi su alcuni operatori del reparto”, innescato da un paziente. L’allarme è scattato quando le analisi per scabbia su almeno un infermiere della Rianimazione hanno dato esito positivo.

CULTURA – IL FAI ADOTTA IL RESTAURO DELL’ORATORIO DELLA MADONNA

Il Fai partecipa all’emergenza del dopo terremoto con l’adozione e il restauro dell’Oratorio della Madonna del Sole di Capodacqua, vicino ad Arquata del Tronto, capolavoro del XVI secolo fortemente danneggiato dalle scosse del 24 agosto e ora inagibile. L’Oratorio della Madonna del Sole è un piccolo tempio a pianta ottagonale costruito nella seconda metà del 1500, che la tradizione attribuisce al genio di Cola d’Amatrice. Il terremoto ha colpito durissimo: la facciata principale è crollata in parte, così come la cornice del rosone. Fortemente lesionato anche l’interno,che racchiude al suo interno affreschi cinquecenteschi di grande pregio dedicati alla Madonna e al Figlio. Da qui l’appello lanciato dal Fai per sostenere una raccolta fondi nazionale.

TECNOLOGIA – DOPO IL GALAXY, ESPLOSE LAVATRICI

Dopo le batterie del Galaxy Note 7, ci sono problemi anche per alcune lavatrici prodotte da Samsung. Negli Stati Uniti, dall’inizio dello scorso anno 21 clienti hanno segnalato che la loro lavatrice è “esplosa” (a causa di vibrazioni eccessive e della forza centrifuga) durante il lavaggio, pur senza provocare danni a persone. La Consumer Product Safety Commission (CPSC) ha diramato un avviso facendo sapere che il problema riguarda lavatrici prodotte tra marzo 2011 e aprile 2016, senza indicare specifici modelli.

Per tutti gli approfondimenti: www.obiettivonews.it

Leggi anche...