martedì 19 Gennaio 2021

FAVRIA – Sala affollata alla conferenza “I Poteri della Mente” (FOTO E VIDEO)

FAVRIA – Oltre un centinaio di persone, ieri sera, alla conferenza tenuta da Alberto Serena, “Alla Scoperta dei poteri della mente”, tanto che, invece di tenersi presso la Biblioteca, è stata spostata al salone polivalente, molto più ampio.

La serata, organizzata dall’Associazione NuovaMente in collaborazione con Bionaturalmente di Favria,  era incentrata sulla telepatia. Serena ha fatto partecipare il pubblico con alcuni giochi.

Ospiti della conferenza Carmela Paola e Amalia Maruca, mamma e figlia, che al momento stanno spopolando con la loro “telepatia”. Le due donne hanno dato dimostrazione trasmettendosi l’un l’altra i simboli (cerchio, quadrato, onda, croce e stella) delle carte di Zener, a colpendo il bersaglio 25 volte su 25, ripetendo poi il test con i semi delle normali carte da gioco.

Alla serata ha partecipato anche il Dottor Giuseppe Tirone, ipnotista e psicologo, che ha sottolineato il rilievo e l’influenza della mente nelle malattie. Tirone è psicoterapeuta per i pazienti malati di cancro: «Una cosa che mi ha fatto riflettere – ha raccontato – è che molte donne alle quali è stato diagnosticato il cancro, mi hanno confessato che poco prima si sentivano come in un tunnel, ossia una situazione che non piace e dal quale volevano uscire, e la prima sensazione saputa la diagnosi, è stata quasi di sollievo. È come se l’essere umano fosse come un palazzo di tre piani: corpo, mente e anima, con visioni diverse, frequenze diverse ma che interagiscono fra loro.»

Un discorso che ha affascinato il pubblico presente in sala, così come le dimostrazioni mentaliste del giovane Luca Giuseppe Bellomo.

L’Associazione NuovaMente, con sede nel biellese, è nata circa quindici anni fa. «Ho iniziato a studiare parapsicologia – racconta Alberto Serena, originario di Salassa – perchè a casa capitavano frequentemente episodi di poltergeist. Abbiamo cambiato abitazione tre volte, ma i fenomeni ci seguivano. E dovevo capire. È risultato che derivavano dalla forte comunicazione che c’era tra me e mio figlio Davide.»

L’Associazione organizza corsi di telepatia, e sovente tiene conferenze come quella di ieri sera.

«L’unica condizione è il costo della tessera annuale all’associazione – conclude Serena – tutto il resto è gratuito. Quest’associazione non è nata per business e coloro che vogliono approfittarsene vengono allontanati.»

GUARDA IL VIDEO

GUARDA LE FOTO

 

Leggi anche...