spot_img
venerdì 22 Ottobre 2021
venerdì, Ottobre 22, 2021
spot_img
spot_img

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:30 DEL 27/09/2016

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:30 – Le notizie dal mondo del 27 settembre 2016 – in flash 

COLOMBIA – FIRMATO L’ACCORDO DI PACE 

Firmato da Juan Manuel Santos, presidente della Colombia, e da Rodrigo Lodrono, detto Timochenko, comandante delle Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia (Farc), l’accordo di pace che pone fine a 52 anni di guerra nel paese sudamericano. Presenti anche l’Alto Rappresentante Federica Mogherini e il segretario dell’Onu Ban-Ki-Moon, 15 presidenti e 27 ministri degli Esteri. L’Unione Europea aveva tolto le Farc dalla ‘lista nera’ delle organizzazioni terroristiche.

USA – HILLARY VINCE IL PRIMO DIBATTITO PRESIDENZIALE

Hillary Clinton ha vinto il primo dibattito presidenziale. Secondo un sondaggio della Cnn, la candidata democratica ha vinto con il 62% delle preferenze degli intervistati, a fronte del 27% di Donald Trump.

SICILIA – SGOMINATO MANDAMENTO CORLEONE: 12 ARRESTI

I carabinieri hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Gip di Palermo su richiesta della Direzione distrettuale antimafia, nei confronti di 12 persone, accusate a vario titolo di associazione mafiosa, estorsione e danneggiamento. Contestualmente è stata applicata la misura di sicurezza della libertà vigilata per due anni a due persone accusate di essere mandanti di un progetto di omicidio. L’operazione, nata da una indagine del nucleo investigativo del gruppo di Monreale e dalla compagnia carabinieri di Corleone, colpisce il mandamento mafioso di Corleone e delle famiglie di Chiusa Sclafani e Palazzo Adriano e ha consentito di ricostruire gli assetti di vertice dei clan e i rapporti con le ‘famiglie’ vicine.

TOSCANA – ARRESTATA BANDA RAPINATORI: ADDESTRAVANO ORFANI

Arrestati dalla polizia di Firenze con l’accusa di essere gli autori del colpo avvenuto nel dicembre del 2013 all’interno della gioielleria Fani di via Tornabuoni, a Firenze, un gruppo paramilitare di oltre 300 uomini addestrati a mettere a segno rapine in tutta Europa. La stessa banda sarebbe responsabile, tra l’altro delle rapine con mazze e asce messe a segno in due gioiellerie nel centro di Milano, in via della Spiga, e di una tentata rapina in una gioielleria di via del Parione, sempre a Firenze. I giovani, spesso provenienti dagli orfanotrofi romeni, venivano sottoposti ad un addestramento militare di quattro mesi nei boschi della Romania. Imparavano a usare mazze e asce, a cambiarsi in fretta di abiti, a fuggire senza lasciare tracce, a dormire all’aperto e a resistere anche a climi rigidi.

GOVERNO – REFERENDUM: SI VOTA IL 4 DICEMBRE

Il presidente del Consiglio Matteo Renzi ai ministri riuniti per il Consiglio a Palazzo Chigi ha dichiarato che la data del voto per il referendum costituzionale sarà il 4 dicembre. Gli italiani saranno chiamati a dire Sì o No alla riforma della seconda parte della Costituzione. La campagna per il Sì al Referendum di Renzi verrà aperta il prossimo 29 settembre a Firenze. Il capoluogo toscano rappresenta la prima di numerose tappe in vista del voto del 4 dicembre.

ECONOMIA – CALO DELLE VENDITE A LUGLIO

A luglio 2016 le vendite al dettaglio sono diminuite dello 0,3% rispetto a giugno sia in valore sia in volume e calano, anche rispetto a luglio 2015, dello 0,2% in valore e dello 0,8% in volume. Lo comunica l’Istat.

TECNOLOGIA – INCIDENTE PER LA GOOGLE CAR

Incidente per la Google Car. Una delle auto a guida autonoma che Google sta sperimentando sulle strade si è scontrata, nel weekend, con un furgone. Sebbene non ci siano feriti, l’incidente sembra essere tra i peggiori che finora hanno interessato le auto di Big G per le conseguenze sul veicolo. Stando a quanto riferito da Google, la colpa sarebbe del furgone, passato col rosso al semaforo.

Per tutti gli approfondimenti: www.obiettivonews.it

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img