sabato 15 Maggio 2021
sabato, Maggio 15, 2021
spot_img

IVREA – Paolo Ghiggio, Direttore dell’Ortopedia e Traumatologia di Ivrea, lascia l’Azienda dal 23 settembre

IVREA – Da oggi, 23 settembre, il dottor Paolo Ghiggio, Direttore dell’Ortopedia e Traumatologia di Ivrea, lascia l’ASL per la pensione.

Medico specializzato in Ortopedia e Traumatologia, Medicina dello Sport e Chirurgia della Mano, ha iniziato la carriera professionale nel 1975. Nel 1979 è iniziato il suo percorso lavorativo nell’ambito dell’Ortopedia e Traumatologia di Ivrea, dove è diventato Responsabile del Modulo di Chirurgia della Mano dal 1985 al 1998; nel 1998 gli è stato conferito l’incarico di Direttore della struttura operativa, incarico che ha svolto nelle due sedi ospedaliere di Ivrea e di Cuorgnè a partire dal 2006. Da gennaio 2013 ad agosto 2014, oltre a dirigere l’Ortopedia e Traumatologia di Ivrea, ha svolto anche la funzione di Responsabile a scavalco dell’Ortopedia e Traumatologia di Ciriè-Lanzo.

Membro della SICM (Società Italiana di Chirurgia della Mano), della SIOT (Società Italiana di Ortopedia e Traumatologia), della SOTOP (Società Ortopedici Traumatologi Ospedalieri Piemontesi) e dell’OTODI (Ortopedici e Traumatologi Ospedalieri D’Italia), il dottor Ghiggio è autore di oltre ottanta pubblicazioni scientifiche inerenti all’ortopedia e traumatologia e, in particolare, alla chirurgia della mano.

“Un grazie di cuore va da parte nostra a Paolo Ghiggio – riferisce il Direttore Generale dell’ASL TO4, dottor Lorenzo Ardissone –. Un eccellente professionista che ha lavorato con grandissima competenza, clinica e organizzativa, e passione al servizio dei nostri cittadini in una carriera quarantennale. Un grande medico che ha sempre dimostrato senso di appartenenza all’Azienda. Ora, per un anno e a titolo gratuito, come previsto dalla normativa, continuerà a supportare l’équipe del Centro di Chirurgia della Mano dell’Ortopedia di Ivrea”.

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img