sabato 16 Gennaio 2021

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:30 DEL 19/09/2016

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:30 – Le notizie dal mondo del 19 settembre 2016 – in flash 

USA – RAFFORZATA LA SICUREZZA; TROVATA UN’ALTRA BOMBA

Dopo l’esplosione avvenua a Chelsea, è stata rafforzata la sicurezza nelle stazioni ferroviarie e degli autobus, negli aeroporti e nella metropolitana. Inanto un altro pacco sospetto è stato rinvenuto nei pressi dei binari della stazione di Elizabeth, in New Jersey. A trovare il presunto ordigno esplosivo in un secchio della spazzatura due uomini che hanno subito dato l’allarme, dopo aver intravisto nel pacco alcuni tubi da cui fuoriuscivano fili elettrici. Il Sindaco ha dichiarato che l’esame condotto dagli artificieri con un drone indica che potrebbe trattarsi proprio di una bomba.

THAILANDIA – SI ROVESCIA NAVE PASSEGGERI

Almeno 13 persone sono morte dopo che la nave passeggeri a due piani sulla quale viaggiavano si è ribaltata nel fiume di Chao Phraya, 80km a nord di Bangkok. Un numero imprecisato di vittime risulta disperso in seguito all’incidente provocato probabilmente da uno schianto con un altro mezzo, ma i dettagli sono ancora poco chiari. Sulla nave viaggiavano 100 persone: almeno 30 i feriti. Non risultano stranieri tra le vittime.

USA – ISIS RIVENDICA ATTACCO IN MINNESOTA

L’Isis rivendica via Amaq l’attacco in Minnesota, dove un uomo ha ferito 8 persone con un coltello prima di essere ucciso. “Era un soldato dello Stato islamico, ha compiuto l’operazione per colpire i cittadini dei Paesi della Coalizione crociata”, si legge sul network dell’Isis.

TOSCANA – RUSSO PRECIPITA DA UNA FINESTRA AL QUARTO PIANO

Un russo di 27 anni è morto ieri pomeriggio a Pisa precipitando dalla finestra di un appartamento al quarto piano di un condominio in una zona residenziale della città. La polizia, che sta indagando sull’episodio, sospetta che possa essersi trattato di un omicidio. La vittima, secondo quanto si è appreso, sarebbe il badante di una persona disabile che attualmente è in forte stato di choc. La polizia sospetta che un polacco di 40 anni.

PUGLIA – TRE NUOVE MORTI BIANCHE; ILVA IN PROTESTA

Tre nuove morte bianche, una all’Ilva di Taranto, una a Roma e a Trieste. Scoppiano le polemiche. I sindacati proclamano a Taranto lo sciopero immediato e ricordano che l’ultimo incidente nello stabilimento siderurgico, anche questo mortale, si era verificato a novembre dell’anno scorso, quando un altro operaio era rimasto schiacciato da un tubo. Ma l’Azienda ribatte: “Applicate tutte le norme di sicurezza, nessun cedimento strutturale”.

VIBO VALENTIA – SPOSI ATTERRANO CON L’ELICOTTERO IN PIAZZA

Un elicottero è atterrato sulla piazza principale di Nicotera e ne sono scesi due sposi. Sul fatto, la Procura della Repubblica di Vibo Valentia ha deciso di aprire un fascicolo formale. Al momento non ci sono indagati ma i magistrati intendono chiarire chi è perché ha dato l’autorizzazione all’atterraggio nella piazza di un paese, avvenuto mercoledì scorso. Gli investigatori intendono anche accertare esattamente chi siano gli sposi e se possano avere un qualche collegamento con persone vicine ad ambienti criminali. Il Comune di Nicotera in passato è stato sciolto due volte (nel 2005 e nel 2010).

Per tutti gli approfondimenti: www.obiettivonews.it

Leggi anche...