martedì 2 Marzo 2021

CASELLE – RUBANO IN UNA CASA; VICINO VEDE E AVVISA IL 112

CASELLE – La scorsa notte, intorno alle 00,30, un cittadino ha contattato il 112 per segnalare di aver notato, dalla finestra della sua abitazione, due giovani intenti a scavalcare la recinzione del condominio di via Cavour 2.

[su_custom_gallery source=”media: 77634″ limit=”120″ link=”custom” width=”730″ height=”120″ title=”never”]GUARDA LE FOTO[/su_custom_gallery]

La pattuglia della stazione Carabinieri di Caselle, è giunta immediatamente sul posto, ma, non notando alcuna presenza nella zona, si è allontanata L’uomo ha ricontattato il 112 dopo circa una decina di minuti avvisando che i due giovani avevano appena riscavalcato la recinzione e si erano nascosti dietro un furgone rosso parcheggiato nelle vicinanze.

La pattuglia, tornata nella zona a fari spenti e a bassa velocità, ha fermato l’auto e, a piedi, è andata verso il furgone.

I due malviventi sono allo scappati in s direzioni diverse; uno è stato raggiunto e fermato dopo una piccola colluttazione durante la quale il militare si è lievemente ferito alla mano destra.

Il giovane di origine albanese di 21 anni, senza fissa dimora e con pregiudizi di Polizia, è stato arrestato perché trovato in possesso di oggetti atti allo scasso, due smartphone e 60 euro in contanti, proventi del furto appena perpetrato. Al momento del furto, i proprietari dormivano e non si sono accorti dell’intrusione dei ladri.

www.obiettivonews.it

[su_custom_gallery source=”media: 74507″ limit=”100″ link=”custom” width=”730″ height=”100″ title=”never”]GUARDA LE FOTO[/su_custom_gallery]

 

[su_custom_gallery source=”media: 77377″ limit=”100″ link=”custom” width=”730″ height=”100″ title=”never”]GUARDA LE FOTO[/su_custom_gallery]

Leggi anche...