martedì 2 Marzo 2021

PONT CANAVESE – Sandretto: “Possibilità di ritirare la liquidazione”

PONT CANAVESE – In riferimento al tavolo di trattativa aperto alla Regione Piemonte, la direzione Sandretto conferma la possibilità di ritirare la liquidazione nel caso di un aiuto finanziario esterno alla cooperativa che si è resa disponibile alla gestione del reparto ricambi.

[su_custom_gallery source=”media: 77634″ limit=”120″ link=”custom” width=”730″ height=”120″ title=”never”]GUARDA LE FOTO[/su_custom_gallery]

“Si auspica – affermano i vertici Sandretto – che la Regione possa intervenire in tal senso magari per una cooperativa gestita da una parte degli stessi lavoratori Sandretto, come aveva evocato l’assessore Pentenero. In tal caso sarebbe possibile l’attivazione di una nuova CIG e il richiamo progressivo di parte del personale che potrebbe quindi lavorare al completamento delle Presse in workflow.”

E aggiungono: “Quanto alle dichiarazioni di alcuni sindacalisti riguardanti l’uscita di macchinari o di attrezzature indispensabili alla produzione la direzione Sandretto precisa che si tratta di pure illazioni e ribadisce che, in ogni caso, il materiale in dotazione alla Sandretto Spa e’ di proprietà privata della stessa Azienda.”

www.obiettivonews.it

[su_custom_gallery source=”media: 74507″ limit=”100″ link=”custom” width=”730″ height=”100″ title=”never”]GUARDA LE FOTO[/su_custom_gallery]

 

[su_custom_gallery source=”media: 77377″ limit=”100″ link=”custom” width=”730″ height=”100″ title=”never”]GUARDA LE FOTO[/su_custom_gallery]

Leggi anche...