giovedì 6 Maggio 2021

RIVAROLO CANAVESE – Tutto pronto per la Patronale di San Giacomo

RIVAROLO CANAVESE – Anche se, sotto l’aspetto religioso è già cominciata lunedì 25 luglio, la patronale di San Giacomo partirà ufficialmente giovedì 28 luglio (un giorno prima degli scorsi anni), con l’apertura del Luna Park.

[su_custom_gallery source=”media: 77634″ limit=”120″ link=”custom” width=”730″ height=”120″ title=”never”]GUARDA LE FOTO[/su_custom_gallery]

Momento clou è come sempre la Mostra Zootecnica, giunta quest’anno alla 432esima edizione.

«Si tratta di una mostra importante – ha spiegato il vice Sindaco Edoardo Gaetano durante la conferenza stampa di presentazione dell’evento – perchè l’agricoltura è un settore importante.»

Oltre un centinaio i capi di bestiame che saranno presenti e che, quest’anno, verranno posizionati sul lato destro del viale, per permettere al prato ripristinato dopo la fiera, di tornare a posto.

«L’agricoltura è la base di partenza – ha concluso Gaetano – è un settore da salvaguardare, e, con la collaborazione di tutti guardiamo al futuro.»

La Festa Patronale di San Giacomo non è solo Mostra Zootecnica, ma è anche commercio.

«Le ultime fiere commerciali non hanno più avuto appeal. – Ha affermato l’Assessore al Commercio Claudio Leone – mi ricordo quand’ero ragazzino, come si aspettava con ansia la Fera di San Giacomo. Nel nostro mandato abbiamo, finora, realizzato eventi commerciali che hanno portato gente nuova e movimento, e ne siamo soddisfatti. Per quanto riguarda la Fiera commerciale della patronale non ha senso rimanere sulla scia degli ultimi anni. Bisogna fare qualcosa di diverso, ma c’è ancora qualche cavillo burocratico da sistemare. Per quest’anno abbiamo lasciato le così, ma ci impegneremo per far tornare in auge questa fiera valorizzando il lavoro dei commercianti, dando ulteriori stimoli.»

«432 edizioni. È il punto essenziale da non sottovalutare – ha aggiunto il Sindaco Alberto Rostagno – la Mostra Zootecnica non è solo il fiore all’occhiello della città ma dell’intero Canavese. La nostra storia è agricola, ed importante oggi puntare nuovamente su quello che sono l’allevamento e l’agricoltura. Tornare a pensare alla terra, magari in un modo nuovo. Ritengo che la Festa Patronale di San Giacomo abbia anche una valenza di tipo culturale.»

Difatti non soltanto Mostra Zootecnica e Fiera Commerciale, ma anche eventi, con le serate musicali dell’Associazione Ginestrese, il trazionale Concerto della Filarmonica, la mostra fotografica “QxQ Quartiere Torino” al Castello Malgrà e “Le Rose che non colsi” e i tornei di bocce in frazione Obiano.

www.obiettivonews.it

[su_custom_gallery source=”media: 74507″ limit=”100″ link=”custom” width=”730″ height=”100″ title=”never”]GUARDA LE FOTO[/su_custom_gallery]

 

[su_custom_gallery source=”media: 77377″ limit=”100″ link=”custom” width=”730″ height=”100″ title=”never”]GUARDA LE FOTO[/su_custom_gallery]

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img