spot_img
giovedì 23 Settembre 2021
giovedì, Settembre 23, 2021

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:30 DEL 25/07/2016

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:30 – Le notizie dal mondo del 25 luglio 2016 – in flash

[su_custom_gallery source=”media: 77634″ limit=”100″ link=”custom” width=”730″ height=”120″ title=”never”]GUARDA LE FOTO[/su_custom_gallery]

GERMANIA – SI FA ESPLODERE VICINO AD UN FESTIVAL MUSICALE

Si è fatto espolodere nella città bavarese di Ansbach, vicino Norimberga, nelle vicinanze di un ristorante e dell’ingresso al luogo dove si teneva un concerto con 2.500 spettatori. L’espolosione ha provocato, oltre alla morte dell’attentatore, 12 feriti. L’autore dell’attentato era un rifugiato siriano di 27 anni che aveva tentato più volte il suicidio e a cui era stato rifiutato l’asilo politico in Germania un anno fa. Le autorità bavaresi non escludono una matrice di terrorismo islamico.

LIBIA – TROVATI 41 CORPI SU UNA SPIAGGIA

I corpi senza vita di 41 migranti sono stati trovati su una spiaggia di Sabratha, in Libia. Si tratterebbe di profughi annegati cinque o sei giorni fa. Un numero eccezionalmente alto, perché fino ad ora si sono trovati non più di uno o due corpi al giorno. I cadaveri sono stati portati all’obitorio dove saranno sottoposti al test del Dna prima di essere sepolti.

GERMANIA – UCCIDE UNA DONNA CON MACHETE E FERISCE DUE PERSONE

Assalto a colpi di machete a Reutlingen, nel sud della Germania. E’ accaduto nei pressi di un Doner Kebab in una stazione di autobus a Listplatz: l’uomo con il machete ha ucciso una donna incinta e ha ferito altre due persone, poi è stato già bloccato dalla polizia. Si tratta di un richiedente asilo siriano di 21 anni.

GERMANIA – ATTENTATO MONACO: ERA TUTTO PIANIFICATO

Un ragazzo 16enne amico del killer di Monaco è stato arrestato dalla polizia. Il ragazzo è sospettato di essere stato a conoscenza del piano d’attacco al centro commerciale e di non avere informato le autorità. La polizia ha aggiunto che il 16enne potrebbe aver avuto un anche un ruolo nella pubblicazione del falso annuncio su Facebook in cui si invitavano i ragazzi nel luogo della sparatoria. Ali Sonboly preparava minuziosamente la sua strage “da un anno”; aveva un piano dettagliatissimo che ha lasciato nella casa dei genitori come un testamento. .

GOVERNO – IN AULA LA LEGALIZZAZIONE DELLA CANNABIS

La legalizzazione della cannabis approderà oggi in Aula a Montecitorio e la strada per la sua approvazione già si preannuncia in salita. Tra scontri e polemiche il ddl arriva senza mandato al relatore. Le commissioni Giustizia e Affari sociali, dove era all’esame, davanti alla presentazione di 1.700 emendamenti (1.300 di Ap) hanno preferito uno stop senza nemmeno leggerli. Le proposte di modifica torneranno tutte in Aula, anzi sembra che si arriverà addirittura a 2.000 emendamenti. Dai centristi verranno sollevate anche pregiudiziali di costituzionalità e di merito. Prima di settembre non si inizierà quindi a votare e un ricorso alla fiducia è da escludere.

Per tutti gli approfondimenti: www.obiettivonews.it

 

[su_custom_gallery source=”media: 74507″ limit=”100″ link=”custom” width=”730″ height=”100″ title=”never”]GUARDA LE FOTO[/su_custom_gallery]

 

[su_custom_gallery source=”media: 77377″ limit=”100″ link=”custom” width=”730″ height=”100″ title=”never”]GUARDA LE FOTO[/su_custom_gallery]

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img