spot_img
lunedì 27 Settembre 2021
lunedì, Settembre 27, 2021

BRANDIZZO – ALTERNATIVA CIVICA ATTACCA L’AMMINISTRAZIONE SUL CAMPO SPORTIVO

BRANDIZZO – “Abbiamo ricevuto numerose segnalazioni di cittadini preoccupati per la situazione di degrado e di abbandono del campo sportivo comunale “Alex Costigliola” e delle strutture connesse.”

[su_custom_gallery source=”media: 77634″ limit=”120″ link=”custom” width=”730″ height=”120″ title=”never”]GUARDA LE FOTO[/su_custom_gallery]

Ad affermarlo è il capogruppo di Alternativa Civica Giuseppe Deluca, che prosegue:

“E’ ormai da due anni, da luglio 2014, dopo le elezioni comunali del giugno 2014, che il campo sportivo è in stato di degrado e di completo abbandono con il totale menefreghismo dell’amministrazione comunale per una struttura pubblica realizzata (sempre da questa maggioranza) con i soldi dei cittadini.

Il centro sportivo di cui il campo “Alex Costigliola” con le tribune, gli spogliatoi e gli uffici fa parte è stato realizzato dal 2000 al 2002, è stato consegnato nel luglio 2002 ed è costato ai brandizzesi 1,6 miliardi di vecchie lire.

Su tutto il complesso sportivo comprendente il campo sportivo ed il palazzetto dello sport vi sono diversi mutui che i brandizzesi pagano e continueranno a pagare per anni: in particolare alcuni con scadenza 2029 ed altri da pagare entro il 2044.

La rata di mutuo per il centro sportivo, pagata con i soldi dei brandizzesi, ammonta ad oltre €94.000 all’anno.

La situazione odierna della struttura sportiva di via Dante Di Nanni che tutti i brandizzesi hanno sotto i loro occhi è desolante e sconsolante. Tutto abbandonato da due anni, degrado, incuria, erba altissima, i locali sotto le tribune aperti e soggetti ad atti vandalici, con attrezzature divelte così come pure gli uffici adiacenti al palazzetto dello sport, dove nei corridoi sono stati svuotati da ignoti tutti gli estintori.

La struttura sportiva di via Di Nanni è stata realizzata con soldi pubblici e deve essere messa a disposizione della cittadinanza”.

La coordinatrice di Alternativa Civica Antonella Multari: “Abbiamo presentato un’interrogazione all’attenzione del sindaco dove chiediamo all’amministrazione comunale un resoconto dettagliato delle azioni finora svolte per il recupero del campo “Alex Costigliola” e dell’intera struttura da divulgare ai tanti brandizzesi che si e ci domandano cosa è stato fatto a tale scopo.

E’ palese che sia necessario un maggior impegno futuro affinché la struttura sportiva ed il campo vengano riattivate e riutilizzate affidandole ad una società o associazione che stipuli una seria convenzione con il Comune.

Il campo sportivo di via Di Nanni deve essere risistemato e riutilizzato anche e soprattutto in memoria e rispetto del giovane brandizzese Alex Costigliola a cui è intitolato”.

www.obiettivonews.it

[su_custom_gallery source=”media: 74507″ limit=”100″ link=”custom” width=”730″ height=”100″ title=”never”]GUARDA LE FOTO[/su_custom_gallery]

 

[su_custom_gallery source=”media: 77377″ limit=”100″ link=”custom” width=”730″ height=”100″ title=”never”]GUARDA LE FOTO[/su_custom_gallery]

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img