CORIO CANAVESE – Un grande successo il 10° Raduno Lancia Delta organizzato a Corio Canavese da un gruppo di appassionati che già nel 2000 diedero inizio ad una felice tradizione interrotta nel 2008.

Oltre cento le vetture del prestigioso marchio Lancia che si sono date appuntamento per una due giorni dinamica e particolarmente riuscita. Il raduno Delta 2016 è iniziato già nel sabato pomeriggio con la sfilata per le strade che da Corio hanno attraversato l’abitato di Benne e Balangero fino ad arrivare a Lanzo dove era stata prevista una sosta per l’aperitivo.

Corio Canavese - Raduno Delta

Il ritorno a Corio ha coinciso con la cena a base di una ricca braciolata preparata dai volontari del centro canavesano. Una serata che si è chiusa con una suggestiva ed emozionante prova spettacolo allestita su un tracciato cittadino chiuso al traffico che ha visto protagoniste le Lancia Delta Integrali in allestimento gara e il grande camion Iveco, ospite d’eccezione all’evento coriese.

La Domenica la carovana delle Delta ha raggiunto Sant’Ignazio e in seguito la tappa ha toccato il piazzale della Panetteria Massa Micon di Benne di Corio dove è stato preparato un ricco buffet aperitivo. Il pranzo nell’ampio spazio della piazza del mercato di Corio è stato il prologo alla ripetizione della prova spettacolo che ha richiamato un pubblico strabocchevole che si è gustato le evoluzioni dei bolidi da rally di casa Lancia portati in gara da Nino Catania, Lorenzo Candian, Gianni Lopes, Andrea Fracone, Davide Momo, Michel Bissa, e Monica Valle. Grande soddisfazione degli organizzatori e del sindaco di Corio Susanna Costa Frola.

“C’è sempre un po di apprensione nel dare il benestare per lo svolgimento di queste manifestazioni” ha dichiarato il primo cittadino . “Tuttavia ho potuto apprezzare un organizzazione davvero all’altezza della situazione e spero che il nostro piccolo centro ospiti anche il prossimo anno questa manifestazione che è occasione di sport e passione ma che è anche opportunità per visitare il nostro territorio.”. Anche gli organizzatori non nascondono il loro entusiasmo. “E’ stata una magnifica due giorni contraddistinta dalla passione per la Lancia Delta ma soprattutto per il grande senso di aggregazione e di festa che ha coinvolto tutti quelli che hanno partecipato” Ospiti della kermesse alcuni ex meccanici Abarth e la signora Lodovica Pianta, moglie dell’indimenticabile Giorgio Pianta, pilota e capo del settore tecnico Abarth scomparso due anni fa.

La kermesse è organizzata in collaborazione con la Proloco del piccolo centro canavesano si svolgerà il 16 e 17 Luglio e sarà articolata in due giorni. Sabato, dopo la registrazione dei partecipanti alle ore 17.00 la carovana lascerà il centro di Corio per un breve giro turistico con tappa a Lanzo per l’aperitivo. Alle 19 è in programma la braciolata a Corio. La prima giornata si concluderà con la prova spettacolo in notturna su un tracciato cittadino e riservata alle Delta gruppo A pilotate da driver professionisti. Domenica il programma prevede la partenza del giro turistico che porterà i partecipanti al Col Del Lys. Il ritorno a Corio è previsto per le ore 12.30 dove è in programma il pranzo e la premiazione dei partecipanti. Alle 15.30 grande spettacolo finale con lo show delle Delta gruppo A.

Alla due giorni canavesana hanno aderito un centinaio di vetture. Fra loro alcune Lancia Delta ex ufficiali ed è confermata la presenza di ex piloti e meccanici della Squadra Corse Abarth. Madrina della manifestazione la finalista di Miss Italia Federica Macciotta.

Per tutti gli approfondimenti: www.obiettivonews.it

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here