domenica 16 Maggio 2021
domenica, Maggio 16, 2021
spot_img

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:30 DEL 16/07/2016

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:30 – Le notizie dal mondo del 16 luglio 2016 – in flash

[su_custom_gallery source=”media: 77634″ limit=”100″ link=”custom” width=”730″ height=”120″ title=”never”]GUARDA LE FOTO[/su_custom_gallery]

TURCHIA – TENTATIVO DI GOLPE; OLTRE 60 MORTI

Tentativo di golpe fallito. I primi spari si sono avvertiti poco prima delle 22 (ora italiana) nelle strade di Ankara, mentre elicotteri e jet militari sono stati avvistati sui cieli della capitale turca. Le autorità hanno chiuso i due ponti sul Bosforo a Istanbul. Carri armati dell’esercito sono stati dispiegati poi all’aeroporto internazionale Ataturk di Istanbul. Tutti gli scali della Turchia sono stati chiusi. Il presidente della Turchia Recep Tayyip Erdogan si è dileguato. Successivamente ha parlato dall’aeroporto di Istanbul “il golpe è stato sventato, coloro che hanno pianificato questo colpo di Stato pagheranno duramente”. Il bilancio è di oltre 60 morti, molti dei quali nella capitale Ankara.

SICILIA – NAUFRAGIO NEL CANALE DI SICILIA

Ennesimo naufragio nel Canale di Sicilia. Almeno una ventina di migranti sarebbero annegati prima dell’arrivo della nave norvegese Siem Pilot che aveva intercettato l’imbarcazione sulla quale viaggiavano e stava andando a soccorrerli. Secondo alcune testimonianze il gommone si sarebbe sgonfiato ed i migranti sarebbero finiti in mare. L’arrivo della nave norvegese ha evitato altri morti.

LIGURIA – AUMENTATI I CONTROLLI SUL CONFINE A VENTIMIGLIA

Sono stati ulteriormente rafforzati i controlli da parte italiana sul confine di Stato a Ventimiglia dopo l’attentato di Nizza. “Abbiamo avuto notizia che fuggitivi potessero essersi diretti in Italia – ha detto un dirigente di polizia – ma per ora non abbiamo riscontri concreti”. Il Presidente del Consiglio Matteo Renzi ha partecipato ieri mattina alla riunione del sottosegretario Marco Minniti con i vertici delle agenzie di intelligence. Riunione al Viminale del Comitato di analisi strategica antiterrorismo, convocata dal ministro dell’Interno, Angelino Alfano.

VENETO – UNESCO: STOP A GRANDI NAVI NELLA LAGUNA DI VENEZIA

Stop alle Grandi Navi nella Laguna di Venezia entro il 2017. Lo chiede l’Unesco in una risoluzione adottata a Istanbul e riportata da Italia Nostra che intima al governo di correre ai ripari. L’Italia dovrà presentare entro il 1 febbraio del prossimo anno un rapporto dettagliato sullo stato di conservazione del sito, contestualmente a misure urgenti ugualmente richieste dall’Unesco , dal  “fermo di qualsiasi nuovo progetto infrastrutturale” a un “documento legale che introduca la proibizione alla grandi navi passeggeri e commerciali di entrare in Laguna”, nonché  “l’introduzione di limiti nel traffico acqueo e una strategia efficace per un turismo sostenibile”.

TECNOLOGIA – POLEMICHE PER IMMAGINI CRUENTE PUBBLICATE SU FB

Polemiche su Facebook per la pubblicazione di immagini molto crude ed esplicite dell’attentato avvenuto a Nizza. Il social network, riporta il sito The Next Web, ha condiviso sul suo account “Newswire”, quello curato da un team ad hoc per dare ai giornalisti materiale verificato su fatti di attualità, un video di un utente Instagram che mostrava la carneficina del camion sulla Promenade e in cui erano visibili anche cadaveri potenzialmente riconoscibili. Filmato poi ritirato proprio in seguito alle lamentele di numerosi utenti.

Per tutti gli approfondimenti: www.obiettivonews.it

 

[su_custom_gallery source=”media: 74507″ limit=”100″ link=”custom” width=”730″ height=”100″ title=”never”]GUARDA LE FOTO[/su_custom_gallery]

 

[su_custom_gallery source=”media: 77377″ limit=”100″ link=”custom” width=”730″ height=”100″ title=”never”]GUARDA LE FOTO[/su_custom_gallery]

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img