domenica 16 Maggio 2021
domenica, Maggio 16, 2021
spot_img

BOSCONERO – Grande successo per la 11a Mostra dell’Artigianato

BOSCONERO – Si è svolta domenica 8 maggio 2016, l’attesissima “Mostra dell’Artigianato”, che anche quest’anno si è confermata un’istituzione e un punto di riferimento per tutto il territorio del canavese.

Grande soddisfazione per l’amministrazione comunale e per i volontari del comitato organizzatore, che quest’anno hanno raggiunto le 200 unità. Duecento, tra Bosconeresi e non, hanno lavorato con grande impegno in questi mesi per organizzare l’evento inaugurato sabato 7 con uno straordinario spettacolo sotto la regia della filarmonica bosconerese. La kermesse di musica, danza, teatro e arte di strada ha regalato alla piazza gremita di pubblico uno spettacolo davvero straordinario, con una colonna sonora eseguita dalla “windband” dell’orchestra filarmonica. Un grande lavoro di regia condotto da Gianluca Duretto, Moreno Iavelli, Cinzia Gasso, Elvira Bianco e Mauro Sartore.

La straordinaria performance ha regalato grandi emozioni, condivise sul web attraverso una diretta in streaming, aperta con un collegamento con Tahiti nella Polinesia francese, dove vive per lavoro un ingegnere Bosconerese, Roberto Demarchi, che ha mostrato lavorazioni artigianali tipiche di scultura lignea e di incisione della madreperla.

La domenica, baciata dal sole, ha confermato le attese degli organizzatori con le 20000 presenze di visitatori. Un’invasione gioiosa di persone che hanno potuto ammirare le lavorazioni frutto dell’abilità, della creatività e della manualità di circa 200 espositori provenienti dalle regioni del nord Italia. Come da tradizione la manifestazione della domenica è stata inaugurata dal corteo musicale lungo tutto il percorso espositivo, accompagnato dai labari delle associazioni, dai reali del corpo carnevalesco, dalle carrozze con i sindaci e i rappresentanti della Cna.

Questa edizione ha visto presenti gli allievi dei corsi per edili dell’ente sfc, che hanno realizzato una fioriera-panchina donata al comune. L’amministrazione ha deciso di dedicare il dono di questo arredo urbano alla memoria di un ex-allievo della scuola per muratori, Giuseppe Currao, nella ricorrenza del decimo anno dalla scomparsa prematura. Altro dono alla comunità di Bosconero è stato fatto dalla Cna, che ha voluto testimoniare l’amicizia con il nostro Comune, regalando alla scuola materna un Orto Verticale, realizzato in occasione del concorso di decorazione artistica a restructura 2015.
Altra grande opera realizzata sulla piazza è stata la scultura in legno realizzata dalla falegnameria “Mautino” di Rivarolo, che collocata al centro della piazza ricordava l’immagine dell’ “albero della vita” in rappresentanza del pregiato lavoro dell’artigianato e del cuore pulsante della comunità Bosconerese che si raduna intorno ad un progetto. Edizione ricca di eventi e di suggestioni, quindi… e raccolti gli applausi, ora si comincia a lavorare alla kermesse 2017 con grande entusiasmo e partecipazione.

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img