EUROPA – L’Unione Europea sta inviando agenti antiterrorismo nei campi profughi in vari punti considerati “caldi” della Grecia e dell’Italia”,

con l’obiettivo di identificare combattenti jihadisti: persone che avendo l’opportunità di sfruttare questo flusso di migliaia di rifugiati possono nascondersi tra di loro ed entrare in Europa”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here