GRECIA – Avanti sui ricollocamenti e fermi su Schengen.

Dimitris Avramopoulos ha affermato che la decisione di ricollocare è vincolante per gli Stati Membri dell’Ue, un obblico morale e legale. Avramopoulos si dice “deluso” per il basso ritmo di ricollocamenti e per la “mancanza di volontà politica”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here