CASTELLAMONTE – “Sei” sono gli artisti che sono stati invitati ad esporre insieme in questa mostra collettiva al Centro Congressi Piero Martinetti di Castellamonte: sono Rosa Bosco, Angela Guiffrey, Dora Paiano, Antonio Panino, Rita Scotellaro e Livio Stroppiana.

Li accumula l’orientamento per una pittura di carattere informale dal sapore espressionista, che assume in alcuni toni più lirici (Paiano e Scotellaro), in altri aggressività più gestuali (Bosco, Panino, Stroppiana) e in altri ancora più intenzionali (Guiffrey).

Il loro procedere si colloca nella scia di quella corrente “informale” che proprio a Torino mise le radici già negli anni ’50 e che ha dato vita allora ad esperienze linguistiche e artistiche nuove ed alternative, che ancora oggi risultano fertili e vitali.

L’allestimento, viste le specifiche caratteristiche dello spazio espositivo, risulta articolato7-29 MAGGIO CASTELLAMONTE (Rid) e dinamico: gli artisti espongono ciascuno una serie di dipinti su tela o su carta, che ne mette in luce le personali inclinazioni stilistiche e formali, ma hanno inoltre voluto creare (a sei mani) una grande scultura che accoglie il visitatore proprio all’ingresso della mostra. È stata eseguita con l’argilla di Castellamonte, per renfere omaggio alla città che li ospita.

La mostra sarà aperta dal 7 al 29 maggio, presso il Centro Congressi Piero Martinetti in Via Educ a Castellamonte con ingresso libero tutti i sabati e domenica dalle 15 alle 18.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here