spot_img
lunedì 20 Settembre 2021
lunedì, Settembre 20, 2021

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:30 DEL 19/04/2016

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:30 – Le notizie dal mondo del 19 aprile 2016 – in flash

ECUADOR – OLTRE 400 LE VITTIME DEL TERREMOTO

Il Ministero della Sicurezza ecuadoriano ha annunciato che il bilancio ufficiale delle vittime del terremoto in Ecuador è di 413 morti. Il presidente Rafael Correa ha commentato il sisma di 7,8 gradi nella scala di Richter che ha devastato l’Ecuador come la più grande tragedia degli ultimi 67 anni, superata solo dal terremoto di Ambato, il 5 agosto del 1949, nel quale morirono più di 5 mila persone.

 

IMMIGRAZIONE – NAUFRAGIO, ALMENO 200 ANNEGATI

Sono almeno 200 gli immigrati tra somali, eritrei ed etiopi annegati al largo dell’Egitto, nel giorno dell’anniversario della più grande strage dell’immigrazione mai avvenuta nel Mediterraneo: 800 disperati finiti in fondo al mare del canale di Sicilia. Sono diverse le versioni per il naufragio di ieri. Secondo la BBC sul barcone erano in 500. Il Governo Egiziano sostiene di non avere informazioni.

ISRAELE – ESPLODE UN ORDIGNO SU UN AUTOBUS: 21 FERITI

Secondo le fonti sono 21 i feriti in un’esplosione a Gerusalemme su un autobus di linea nella parte sud della città. A causarla sarebbe stato un ordigno collocato nella parte posteriore dell’autobus.

 

AFGHANISTAN – INONDAZIONI DEVASTANO TRE PROVINCE

Almeno 44 i morti a causa delle intense piogge ed inondazioni delle ultime 24 ore in tre province dell’Afghanistan settentrionale. Lo hanno confermato oggi responsabili locali. Nella provincia di Badghis i morti sono stati 25 ieri, e fra di essi c’erano una grande quantità di donne e bambini

 

 

POLITICA – INIZIA LA RACCOLTA FIRMA PER LA BATTAGLIA DI AUTUNNO

Archiviato il referendum sulle trivelle è già partita la corsa per la raccolta delle firme necessarie alla battaglia d’autunno, la consultazione popolare sulle riforme. E le opposizioni, compatte, hanno avviato la raccolta delle firme necessarie alla Camera per la richiesta di referendum.

 

CULTURA – MORTA KARINA HUFF

E’ morta, all’età di 55 anni, Karina Huff. La bionda attrice di origine britannica se n’è andata dopo una lunga lotta contro il tumore al seno, che sembrava vinta solo qualche anno fa. La Huff, divenuta nota al grande pubblico per il suo ruolo di Susan, la bionda inglesina del film cult anni ’80 come ‘Sapore di mare’ di Carlo Vanzina e ‘Vacanze di Natale’ . Come appare dai numerosi messaggi apparsi sul profilo Facebook dell’attrice, il cui vero nome era Carrina Corona Elizabella, era molto amata, nonostante non apparisse in pubblico da tempo.

[rev_slider_vc alias=”bannerpc”]

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img