AGLIÈ – I comuni di Agliè, Torre, Bairo, San Martino Canavese e Vialfrè, con le rispettive Pro Loco ed Associazioni Turistiche organizzano la prima edizione di Cibinbici, Pedalata Gastronomica alla scoperta delle risorse paesaggistiche, culturali, artistiche e ambientali del territorio.

«Crediamo fortemente che facendo rete – ha affermato il Sindaco Marco Succio – possiamo Agliè Cibinbici 2016 (1)realizzare qualcosa di bello.»

La manifestazione, organizzata con la collaborazione del neo nato Tour Operator Emozioni in Canavese, si svolgerà in due date: domenica 24 aprile, attraverso Agliè, Bairo, Torre, e domenica 22 maggio tra Torre, San Martino e Vialfrè. Ai due percorsi gli organizzatori hanno associato i nomi di prodotti tipici. Ecco che nascono l’Anello del Torcetto e l’Anello della Giuraja.

Il torcetto è il biscotto tradizionale. Un tempo cotto nel forno comune del paese mentre si aspettava che raggiungesse una temperatura abbastanza alta per infornare il pane. Il nome deriva dalla sua forma ritorta, che rappresenta una variante dolce dei grissini.

La giuraja, dal piemontese, è il nome del confetto tipico di meringa contenente la nocciola. Secondo l’usanza popolare si piantava il nocciolo alla nascita e in occasione dei matrimoni si preparavano le giuraje.

I due percorsi si estenderanno rispettivamente per una lunghezza di 14 e 17 km, attraverso Agliè Cibinbici 2016strade asfaltate e sterrate, colline, boschi e mete culturali. Ciascuno sarà scandito da quattro tappe gastronomiche dove sarà possibile degustare piatti del territorio a cura delle associazioni e degli operatori locali.

Possono partecipare famiglie e appassionati: un evento aperto a tutti per valorizzare e  sviluppare una rete sentieristica capace di fondere ambiente, cultura e turismo. Sfruttando, da un lato, il progetto di mappatura elaborato lo scorso anno dai Comuni con finanziamento regionale, dall’altro il finanziamento ottenuto da Manital per avviare attività di pulizia e promozione.

L’organizzazione degli eventi permetterebbe di far conoscere le nostre zone, in vista di un più approfondito intervento che comprenda la collocazione di adeguata segnaletica e che possa attrarre sportivi e non.

Il Territorio dei cinque Comuni, situato tra Ivrea e Castellamonte, è ricco di risorse turistiche (il Castello ed il Meleto di Agliè, il museo en plen air di Torre Canavese) e naturalistiche (l’area Pianezze di Vialfrè ed i boschi che circondano San Martino Canavese). Tutte da scoprire.

IL PROGRAMMA DEI DUE PERCORSI:

 24 Aprile Anello del Torcetto
ore 10 ritrovo in Piazza Castello ad Agliè
ore 11 partenza
1 tappa – aperitivo della Signorina Felicita al Meleto (nella ricorrenza dei 100 anni dalla morte di Guido Gozzano con possibilità di visita)
2 tappa – primo alla Piola d’la Tur a Torre Canavese
3 tappa – secondo al maneggio Rolanda Quarter Horsers di Bairo
4 tappa – torcetto e biscotto della Felicita in Piazza Castello ad Agliè possibilità di visita al Castello Ducale e al borgo

22 Maggio Anello della Giuraja
ore 10 ritrovo davanti al Municipio di Torre Canavese
ore 11 partenza
1 tappa – colazione panoramica alla Terrazza del Belvedere
2 tappa – primo al salone di Silva
3 tappa – merenda sinoira a Vialfrè con possibilità di visita all’area naturalistica di Pianezze
4 tappa – gelato A la Moda Veja in piazza della Chiesa a San Martino Canavese
ritorno a Torre Canavese con possibilità di visita al Museo En Plen Air

Costo: 20 euro a passeggiata, gratis per bambini fino a 6 anni, 10 euro dai 7 ai 12 anni. Gradita la prenotazione entro il venerdì precedente l’evento ai numeri: Annalisa 3285534724, Silvia 3477630137.

Presentarsi muniti di mountain bike, consigliati caschetto e kit di autoriparazioni (assistenza in loco in caso di emergenza).

In caso di maltempo la manifestazione sarà annullata.

Info: cibinbici@gmail.com
Ufficio Turistico di Agliè, piazza Castello n.3, aperto il sabato e la domenica h 10/12 e 14.30/17
fb Cibinbici

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here