mercoledì 23 Settembre 2020

SPARONE / DRUENTO – Ims: presidio in Regione; al via le trattative

SPECIALE ELEZIONI

L'affluenza, gli aggiornamenti in tempo reale dei risultati, le curiosità e tutto ciò che riguarda le elezioni.

SPARONE / DRUENTO – Incontro questa mattina presso l’Assessorato al Lavoro della Regione Piemonte, organizzato dai Sindacati Fim e Fiom, che hanno convocato in presidio i lavoratori, con l’obiettivo di chiedere a Mtd e al Gruppo Tiberina di rivedere la loro proposta e di dare garanzie per una continuità occupazionale complessiva.

Il Gruppo Tiberina, interessato a rilevare l’attivitàdella ex Ims, ha dato la propria disponibilità ad aprire un tavolo di confronto con i sindacati sul futuro industriale degli stabilimenti piemontesi di Sparone e Druento. E’ quanto emerso al termine dell’incontro istituzionale promosso dall’assessore al Lavoro della Regione Piemonte, Gianna Pentenero, alla presenza di azienda, sindacati (FabrizioBellino e Pino Lo Gioco della Fiom Cigl e Vito Bianchino della Fim Cisl) e dei sindaci di Sparone, Druento, Pont Canavese e Locana.

Il confronto sindacale inizierà martedì 5 aprile all’Unione Industriale di Torino e in quella sede saranno affrontate le questioni relative al piano industriale, all’organizzazione del lavoro e al possibile ricorso ad ammortizzatori sociali conservativi, in grado di sostenere il reddito deil avoratori in questaf ase di passaggio.

“Ci sembra – spiega Pentenero – che ci siano tutte le condizioni per consentire ad azienda e sindacati di avviare un percorso che porti alla ripresa dell’attività produttiva.

LaRegione, dal canto suo, verificherà attentamente che questo avvenga.

“Importante la presenza della proprietà del gruppo Tiberina all’incontro. – Afferma Vito Bianchino segretario Fim Cisl – Per la Fim Cisl la trattativa che si apre deve ricalcare accordo giugno 2015, in cui era previsto il mantenimento di tutti i lavoratori e utilizzo di ammortizzatori sociali conservativi…non erano previsti licenziamenti, e così deve essere come base per affrontare con serietà la problematica attuale.”

regioneaprile
Original Marinescortinamaggio2cofer1cortinalocandmaggio2NuovaLocandinaPaonessa
- Advertisement -

Leggi anche..

SPARONE / RIBORDONE – Auto esce di strada in un tornante (FOTO)

SPARONE / RIBORDONE - Intervento oggi, sabato 12 settembre, intorno alle 14, dei Vigili del Fuoco di Castellamonte e Ivrea in...

SPARONE – Auto esce di strada, ferita una donna di Pont Canavese (FOTO E VIDEO)

SPARONE - Incidente oggi, domenica 14 giugno, poco prima delle 18, nei pressi di località Torre Antigliera a Sparone.

SPARONE – I musici della Filarmonica Sparonese in un video

SPARONE – La Filarmonica Sparonese, le scorse settimane, ha realizzato un video. “In...

SPARONE – Con una telefonata, parte la solidarietà tra amministrazioni

SPARONE - Basta una telefonata e scatta una bella solidarietà tra amministrazioni

SPARONE – Giovane precipita durante un’arrampicata (FOTO)

SPARONE - Intervento della Croce Rossa di Castellamonte, dell'elisoccorso del 118 e del Soccorso Alpino Valle Orco, oggi, domenica 9...

Ultime News

SAN FRANCESCO AL CAMPO – L’opposizione: “Amministrare vuol dire alzarsi dalla poltrona e camminare per le strade del paese”

SAN FRANCESCO AL CAMPO – Riceviamo dal gruppo di opposizione “Lista Civica per San Francesco al Campo” (consiglieri Enrico Demaria, Franco...

CANAVESE – 2^ Giornata Regionale del Progetto Protezione Famiglie Fragili in ambito Oncologico

CANAVESE - L’ASL TO4 aderisce alla seconda  Giornata Regionale del Progetto Protezione Famiglie Fragili (PPFF) in ambito Oncologico, che si celebra sabato 26 settembre.

TORRE CANAVESE – Le preferenze dei candidati consiglieri

TORRE CANAVESE – Le preferenze ottenute dai candidati consiglieri delle due liste: Suoni antichi, nuove idee e #Torre per Tutti

MAPPANO – Nascono le “sentinelle” degli odori

MAPPANO - Sono diverse e numerose le segnalazioni che periodicamente il Comune riceve rispetto ad odori sospetti provenienti, in particolare, da...

TORINO – Deglutisce gli ovuli di droga e scappa, arrestato

TORINO - Il Nucleo Radiomobile ha arrestato un gabonese, di 36 anni, per detenzione a fini spaccio di stupefacenti, violenza e...
X