RIVAROLO CANAVESE – Martedì 15 Marzo i soci dell’associazione “Liceo Musicale” di Rivarolo canavese hanno tenuto il secondo appuntamento dell’ormai consueto ciclo di conferenze agli allievi delle classi terze della scuola media “Guido Gozzano” giunto alla sua quinta edizione.

Dopo il successo dell’ultima conferenza, svoltasi a dicembre dell’anno scorso e che trattava rivarolo-liceo-musicaledell’evoluzione delle tecnologie necessarie alla produzione e all’ascolto della musica, i ragazzi hanno esposto in maniera più chiara e dettagliata lo sviluppo dello strumento “principe” per eccellenza: il pianoforte.

Un viaggio che parte dalle prime invenzioni di Bartolomeo Cristofori (padre dello strumento) alle moderne tecniche costruttive ed esecutive, passando da grandi autori quali Beethoven e Chopin, il tutto in una presentazione ricca di immagini, video, curiosità e (non potevano mancare) eccellenti esecuzioni pianistiche dal vivo degli stessi ragazzi tra le quali è spiccata anche quella del brano inedito composto proprio da uno degli allievi: il castellamontese appena diciottenne Marco Sartore.rivarolo-liceo-musicale-1

Con grande soddisfazione della direttrice Sonia Magliano, i relatori in erba (Cristina Vercelli, Francesca Zerbo, Giulia Anselmo, Beatrice Pascale e Marco Sartore) delle classi di Silvia Gianuzzi e della stessa Sonia Magliano si sono dimostrati all’altezza dell’evento e, anche se alle prime armi, hanno saputo illustrare in modo chiaro, coinciso e divertente anni ed anni di storia, di ricerca tecnologica e, soprattutto,  di musica.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here