Rally – La Ronde del Canavese che apre la stagione rallistica nella provincia di Torino conferma a pieno la sua tradizione di appuntamento spettacolare e ricco di colpi di scena.

Ronde del Canavese 2016 - 1° Passaggio
Pettenuzzo – Trione

Una temperatura primaverile ha permesso a migliaia di appassionati di godersi lo spettacolo offerto dalle settanta le vetture che hanno sfidato i quasi dieci chilometri della prova di Pratiglione, una delle classiche del rallismo piemontese. La gara ha vissuto con l’iniziale predominio di Augustino Pettenuzzo e Elio Tirone al via sulla Ford Focus Wrc i quali vincendo i primi due passaggi, avevano messo una importante ipoteca sul successo finale, il terzo per il pilota Ford in questa gara.

Elwis Chentre (Rid)
1° Classificato: Chentre – Florean

Ma a causa di un improvviso problema al cambio, l’alfiere della Meteco Corse è stato obbligato ad arrendersi prima di affrontare il terzo passaggio. Lo stop di Pettenuzzo ha permesso al valdostano Elwis Chentre di assumere il comando delle operazioni. Il driver di Roisan, in gara sulla Punto Abarth (New Driver’s Team) insieme a Fulvio Florean vinceva il terzo e quarto passaggio ed era abile ad arginare l’attacco del novarese Franco Uzzeni ritornato per l’occasione in gara insieme a Fausto Bondesan suo storico navigatore sulla Subaru Impreza Wrc che al termine hanno chiuso in seconda posizione. Sul podio assoluto il terzo posto va al torinese Maurizio Tortone al via con Adolfo Fornara su una Ford Fiesta Wrc.

2° Classificato: Uzzeni - Bondesan
2° Classificato: Uzzeni – Bondesan

Nonostante le condizioni atmosferiche abbiano regalato una giornata calda e l’asfalto perfettamente asciutto, la gara si è rivelata come tradizione molto impegnativa. Fra i ritiri illustri quello di Gianfranco Vedelago e Corrado Courthoud vincitori lo scorso anno, purtroppo costretti al ritiro a causa di una uscita di strada sulla prima prova dove hanno danneggiato seriamente la parte anteriore della Mitsubishi evo10. L’appuntamento canavesano assegnava come ogni anno il memorial “Livio Bausano” al primo equipaggio assoluto e il memorial “Gino Bellan” dedicato al primo fra i canavesani, un premio andato a Giovanni

3° Classificato: Tortone - Fornara
3° Classificato: Tortone – Fornara

Bausano e Andrea Scali in gara sulla Renault Clio Super 1.6 con la quale grazie ad una gara di alto livello hanno inoltre conquistato il quarto posto assoluto e il successo fra le Super 1.6.

Quinta posizione per i lombardi Dario Messori e Elia Ungaro al via sulla Ford Fiesta R5 vincitori di classe. Sesta posizione e vittoria fra le K10 per i locali Gianluca Tavelli e Nicolò Cottellero sulla Citroen C2 . In settima posizione Piergiuseppe Teppa e Nicolas Caberlon protagonsiti di una bella sfida in classe A6. Ottava posizione e ottima prova anche per Antonio Rotella e Alessandro Rappoldi equipaggio locale al via sulla Twingo mentre in nona posizione il valdostano Fulvio Calvetti in coppia con Annamaria Ammendola sulla Renault Clio Williams. A chiudere la Top ten i conterranei Gonthier e Varale sulla Renault Clio i quali conquistano la classe R3c. Hanno concluso la gara 52 equipaggi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here