MAPPANO – In occasione del Carnevale, Viviamo Mappano ha aderito all’iniziativa promossa dal Cim: ‘panchine della solidarietà’.

La presidente e la vice presidente dell’associazione, Barbara Damiano e Daniela Rinaldi, mappano-panchinainsieme a Mohamadi e Bacari, due ragazzi del Progetto Migranti di Caselle, hanno dedicato la propria panchina alla resilienza, vale a dire alla capacità di un individuo di affrontare e superare le difficoltà in modo propositivo. «Abbiamo scelto questo termine  – spiegano – per significare sia le difficoltà legate al commercio locale, sia le difficoltà della migrazione: in entrambe le situazioni, le persone fanno fronte ai problemi con energia, competenza, spirito positivo e soprattutto senso di comunità».

La panchina raffigura una tempesta da cui ciascuno può salvarsi con un metaforico ombrello che recita “Dream big”, ovvero “sogna in grande”. Sognare la felicità e il proprio miglioramento personale, creano il terreno fertile  che dà vita all’albero della resilienza, con lunghe e solide radici.

La panchina, una volta terminata, verrà montata in piazza Don Amerano e inaugurata con un piccolo evento.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here