CHIVASSO – Domenica scorsa una pattuglia di vigilanza faunistico-ambientale della Città Metropolitana di Torino, mentre effettuava un normale servizio di pattugliamento anti bracconaggio in collaborazione con due guardie venatorie volontarie, è stata aggredita da alcuni malintenzionati.

Il fatto è avvenuto intorno alle 12 lungo le sponde del Po, nel Chivassese. Uno degli controlli-anti-bracconaggioaggressori,  per opporsi ai controlli effettuati a norma di legge, si è prima scagliato fisicamente contro un agente faunistico-ambientale della Città Metropolitana e poi è  fuggito con un fuoristrada, investendo l’agente stesso.

Il dipendente del Servizio Tutela Fauna e Flora della Città Metropolitana è stato trasportato in ospedale, dove gli sono state diagnosticate contusioni ad una gamba guaribili in sette giorni. Gli autori dell’aggressione sono stati denunciati all’autorità giudiziaria ed hanno già subito un processo per direttissima.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here