CASTELLAMONTE – I carabinieri del Ris di Parma stanno esaminando in queste ore, presso l’officina Galauto a Cuorgnè, le auto di Roberto Obert, utilizzate lo scorso 13 gennaio, nell’ambito dell’omicidio di Gloria Rosboch, l’insegnante di Castellemonte.castellamonte-rosboch-ris-7

Si tratta di una Renault Twingo e una Mini Cooper.

Una volta conclusi i rilievi sulle due vetture di Obert, raccoglieranno eventuali prove anche dalla Fiat 500 di Defilippi e sulla Lancia Ypsilon della madre, Caterina Abbattista, anche lei in carcere con l’accusa di concorso in omicidio.
In programma anche alcuni rilievi sugli appartamenti di Obert, a Forno Canavese, e dei Defilippi, a Castellamonte e Gassino Torinese.

GUARDA IL VIDEO

GUARDA LE FOTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here