SETTIMO TORINESE – Ieri, 1 marzo, a Settimo Torinese, presso la sede di Distretto in via Leinì 70, alla presenza del Direttore Sanitario dell’ASL TO4, dottor Giovanni La Valle, si è svolta la consegna ufficiale di un’auto donata al servizio di Cure Domiciliari dello stesso Distretto dall’Associazione no profit “Il Sorriso di Buba”.Foto consegna chiavi al Direttore Sanitario (Rid)

Associazione nata nel 2010 in memoria di Alessia Busana, scomparsa prematuramente a causa di una patologia oncologica, che ha come scopo principale il sostegno alla ricerca scientifica e l’aiuto, attraverso iniziative di natura più concreta, ai servizi che si prendono cura delle persone affette da patologie oncologiche.

L’auto, una Fiat Panda Turbo Diesel del valore di 5.700 euro, è stata donata in ricordo di Elisabetta Fragliasso, socia fondatrice dell’Associazione “Il Sorriso di Buba”. Anche Elisabetta è mancata prematuramente, nel mese di luglio dello scorso anno, a causa di una patologia oncologica.

“Questa donazione da parte dell’Associazione Il Sorriso di Buba – ha dichiarato il dottor La Valle – è testimonianza del riconoscimento dell’importanza e della qualità del lavoro che quotidianamente gli infermieri delle Cure Domiciliari svolgono nelle case delle persone che assistono. Un impegno riconosciuto anche dalla comunità settimese, che ha risposto con generosità all’iniziativa di raccolta fondi organizzata dall’Associazione”.

“Il nostro statuto – ha riferito Gianpiero Busana, rappresentante dell’Associazione “Il Sorriso di Buba” – prevede che le attività di raccolta fondi siano finalizzate al settore dell’oncologia e le cure domiciliari sono un servizio indispensabile in questo settore. Cogliamo anche l’occasione per invitare tutti coloro che possano dedicare un po’ del loro tempo a partecipare attivamente alle nostre iniziative di raccolta fondi per promuovere progetti condivisi con gli operatori dei servizi socio-sanitari; per informazioni è possibile scrivere all’indirizzo e-mail ilsorrisodibuba@gmail.com”.

Foto con auto (Rid)Già in passato il servizio di Cure Domiciliari del Distretto di Settimo Torinese è stato destinatario di gesti di solidarietà da parte dell’Associazione Il Sorriso di Buba. A una persona con malattia oncologica seguita dal servizio di Cure Domiciliari è stato regalato un computer per realizzare un desiderio espresso dalla persona stessa. A una bambina malata di tumore, sempre seguita dalle Cure Domiciliari, che aveva il desiderio di andare a cavallo, sono state regalate delle lezioni di equitazione. All’Associazione SAMCO, che collabora con il servizio di Assistenza Domiciliare Integrata di Settimo Torinese per assistere, con medici esperti in cure palliative, le persone affette da tumore in fase avanzata di malattia, è stato dato un cospicuo contributo per realizzare, con la psicologa che già collaborava con il servizio, un progetto di sostegno nell’elaborazione del lutto per i familiari di coloro che sono stati seguiti in cure palliative.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here