NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:30 – Le notizie dal mondo del 1 marzo 2016 – in flash

FRANCIA – SOSPESO LO SGOMBERO ALLA GIUNGLA DI CALAIS01 francia 1 (Rid)

Sospese ieri pomeriggio le operazioni di sgombero dei migranti a Calais, a causa degli scontri tra polizia, attivisti no-border e migranti: dopo una mattinata relativamente calma, il pomeriggio di ieri pomeriggio è degenerato negli scontri tra gli attivisti no-border, i migranti, e gli agenti incaricati di presidiare le squadre di operai giunte per smantellare tende e capanne di legno.

IRAQ – ISIS RIVENDICATA ATTENTATO NELLA PROVINCIA DI DIYALA

02 irak 1 (Rid)L’Isis ha rivendicato un attentato suicida che ieri ha provocato almeno 25 morti durante i funerali di un miliziano sciita. . L’attacco è avvenuto nella provincia di Diyala, circa 80 chilometri a nord-est di Baghdad. L’esplosione ha anche provocato una quarantina di feriti.

LIGURIA – SEQUESTRATA AZIENDA DELLA FAMIGLIA BIN LADEN03 liguria 1 (Rid)

Tonnellate di amianto in un’azienda riconducibile alla famiglia Bin Laden. E’ quanto scoperto dalla Guardia di Finanza di Sarzana, che hanno sequestrato un’area industriale di 20 mila metri quadrati la cui proprietà sarebbe riconducibile alla famiglia di Osama Bin Laden.

CRONACA – SEI MORTI E DIVERSI FERITI PER IL MALTEMPO

04 maltempo 1 (Rid)E’ salito a sei morti il bilancio del maltempo che da ieri ha colpito l’Italia, e soprattutto il centro sud, con piogge a tratti torrenziali e vento forte, che hanno abbattuto alberi e fatto esondare torrenti. Diversi i feriti. Molti gli interventi di soccorso. Innumerevoli i disagi e gli incidenti.

ECONOMIA – INDENNITA’ DI ACCOMPAGNAMENTO NON SONO REDDITO05 economia 1 (Rid)

Le indennità di accompagnamento e le pensioni legate a situazioni di disabilità non possono essere considerate nel reddito disponibile ai fini del calcolo dell’Isee. La parola fine a un contenzioso che si trascina da anni l’ha messa il Consiglio di Stato, che ha dato torto al Governo, che ora, nelle parole del ministro Poletti, applicherà la sentenza.

TECNOLOGIA – GOOGLE: RICONOSCIMENTO DEI LUOGHI ATTRAVERSO FOTO

06 tecnologia 1 (Rid)L’intelligenza artificiale è la grande scommessa del futuro a giudicare dagli investimenti di giganti della tecnologia come Facebook, Microsoft, Apple e Google. Proprio dalla società di Mountain View arriva un nuovo software che riesce a riconoscere i luoghi nelle foto anche se non ritraggono monumenti noti o paesaggi riconoscibili e pure se sono sprovvisti di informazioni di geolocalizzazione. Si chiama PlaNet e sfrutta il ‘deep learning’, ovvero l’apprendimento delle macchine possibile grazie a tecnologie di intelligenza artificiale che simulano il cervello umano.

[rev_slider_vc alias=”bannerpc”]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here