CASTELLAMONTE  –  Confermato il cadavere ritrovato alla discarica Rossetti a Rivara, é di Gloria Rosboch.

I Vigili del Fuoco di Ivrea, Saf e Ucl lo hanno, con un’impegnativa operazione, ripescato dalla Castellamonte - ritrovamento rivara rosboch (6)vasca di percolato.

A riconoscerla é stata la cugina. I Carabinieri sono arrivati al posto tramite la confessione di Roberto Obert 54 anni di Forno Canavese, che sembrerebbe coinvolto insieme a Gabriele Defilippi, il 22enne indagato per truffa. Pare che l’insegnante sia stata strangolata, è trascinata alla vasca, la sera stessa della scomparsa.
La conferma è arrivata dal Procuratore Giuseppe Ferrando e dal Colonnello Arturo Guarino, giunti sul posto.

Domattina al comando provinciale si terrà una conferenza stampa dove verranno illustrati i dettagli. Al momento i Carabinieri stanno interrogando Defilippi.

GUARDA IL VIDEO

GUARDA LE FOTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here