LORANZÈ – Sabato 13 febbraio, presso il palazzetto dello sport di Loranzè , organizzata dal maestro Secondino Leonardi ( 5° Dan CKC ) e dal suo staff. si è svolta la 2° ed ultima prova del Campionato Provinciale di karate, che ha assegnato i titoli della stagione 2015/2016.kARATE campioni prov. 2016 (1) (Rid)

Alla gara, di fronte ad un pubblico numeroso e attento, hanno partecipato oltre 150 atleti provenienti dalle più importanti palestre di Torino e provincia affiliate alla federazione SKI, che si sono confrontati in gare di kata individuale per kyu e cinture nere.

I centri karate che con i loro agonisti hanno partecipato alla prova di andata e ritorno introdotta come nuova formula di gara, provenivano da Torino e provincia.

I capi palestra Giacomo Buffo ( RBK Rivarolo, Barbania,Castellamonte,Agliè) , Secondino Leonardi ( CKC Loranzè ), Leone Alessio ( Le Colonne Torino), Ignazio Curto e Cosimo Golia, (SH Karate Do TO Torino ) Damiano Altavilla e Leo Mannino (Karate Dojo Kyohan Villardossa) , Claudio Boscaratto ( Dojo Shoto Niju Kun, Pino T.se ), Mara Bergantin (Europeen Rivoli e UAM Rosa), Pietro De Luca (Mizuumi ,Avigliana), Renzo De Martin e Benedetto Metitiero (SH Karate Do San Giorgio) hanno seguito con attenzione le ottime prove dei propri allievi e con l’occasione hanno potuto misurare il livello di forma degli agonisti, in viste delle prossine gare in programma.

kARATE campioni prov. 2016 (Rid)In occasione della prova, tutti gli atleti dai più piccoli alle più esperte cinture nere e marroni, sono stati supervisionati dal Maestro Mario Bessolo ( 7° Dan ) Responsabile Federale Skii per Piemonte e Valle D’Aosta.

La prova è stata seguita con particolare interesse, perchè l’equilibrio delle classifiche dopo la seconda prova, metteva in palio con questa ultima tappa del circuito, i punti decisivi per determinare le classifiche finali. Particolare attenzione ha suscitato la competizione della categoria ragazzi 14-17 anni tutti i kyu, dove il titolo è stato conteso da tre atleti a pari merito e con ulteriore prova a punteggio individuale ha avuto la meglio Racioppi Edoardo su Nuzzi Alex e Falvo Ruben.

Al termine della giornata, il Presidente UAM ( Unione Arti Marziali Piemonte ) Cosimo Golia, e con la preziosa collaborazione della tesoriera Uam Lorella Rossi, hanno coordinato la premiazione dei primi quattro classificati per ogni categoria, mentre sulla base delle classifiche finali che conteggiavano i punti acquisiti dai partecipanti alle 2 prove, sono stati premiati dal Sindaco Claudio Marchiori , Campioni Provinciali delle varie categorie :

. Master da 40 anni in su tutti i kyu e Cinture nere – Alessandra Pregnolato ( SK Torino )

. Seniores adulti 18-39 anni Cinture Nere – Marco Buffo ( Rem Bu Kan )

. Ragazzi 14-17 anni Cinture Nere – Lorenzo Terzano ( Rem Bu Kan Rivarolo )

. Adulti Seniores 18-39 anni tutti i kyu – Alessio Vaulà

. Ragazzi 14-17 anni tutti i kyu – Edoardo Racioppi ( SK Torino )

. Pulcini 5-8 anni dal 10° al 4° kyu – Maria Dalla Costa ( Rem Bu Kan Rivarolo )

. Bambini 9 -13 anni dal 10° all’9° kyu – Ludovico Mandelli ( SNK Pino Torinese )

. Bambini 9 -13 anni dal 7° al 6° kyu – Alessandro Visca ( Le Colonne TO )

. Bambini 9 -13 anni dal 5° al 4° kyu – Andrea Rizz ( Europeen Rivoli )

. Bambini 9 -13 anni dal 2° al 1° kyu – Giorgio Padoan ( Rem Bu Kan Rivarolo )

. Bambini 9 -13 anni 3° kyu – Giorgio Cannella ( Mizumi Avigliana )

Il prossimo appuntamento per gli agonisti è fissato per il 5 e 6 di marzo con l’evento internazionale che si terrà a Rivarolo dove è stato programmato il Trofeo Armando Castagneri Coppa Amicizia Vergnani e Bianco, dove vedremo confrontarsi cinture nere e marroni, seniores e veterani.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here