NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:30 – Le notizie dal mondo del 12 febbraio 2016 – in flash

SIRIA – ACCORDO RAGGIUNTO SULLA FINE DELLE OSTILITA’01 siria 1 (Rid)

Il segretario di Stato Usa John Kerry ha presentato le condizioni dell’Accordo raggiunto dall’International Syria Support Group. La fine delle ostilità dovrà avvenire nel giro di una settimana. Lo ha precisato John Kerry sottolineando che “Gli aiuti umanitari dovranno arrivare subito. A partire da questa settimana”.

THAILANDIA – A FINE LUGLIO SI TERRA’ IL REFERENDUM SULLA COSTITUZIONE

02 thailandia 1 (Rid)Il referendum sulla nuova costituzione si terrà il 31 luglio e sarà seguito da elezioni generali entro la fine del prossimo anno, se la nuova carta sarà approvata. Lo ha annunciato ieri il vice primo ministro tailandese.

 

 

SUDAFRICA – PROTESTE CONTRO ZUMA03 africa 1 (Rid)

Il presidente sudafricano Jacob Zuma è stato contestato dentro e fuori il Parlamento a Città del Capo. Esponenti dell’opposizione hanno ripetutamente interrotto il capo dello Stato, durante l’atteso discorso sullo stato del Paese davanti all’assemblea legislativa. Proteste anche fuori del palazzo del Parlamento, dove prima dell’arrivo del presidente, le forze dell’ordine avevano lanciato granate assordanti contro i manifestanti.

PIEMONTE – RACCOLTA FIRME: RESPINTO RICORSO LEGA NORD

04 piemonte 1 (Rid)Il Consiglio di Stato ha respinto il ricorso della Lega Nord sulle presunte irregolarità nella raccolta delle firme di alcune liste a sostegno della candidatura di Sergio Chiamparino alle ultime elezioni regionali del Piemonte. Il legale del Pd, Vittorio Barosio, ha riferito che è stata confermata la sentenza del Tar del Piemonte dello scorso luglio, che già aveva dato ragione al presidente Chiamparino. “Sono state accolte – sottolinea il legale – le nostre motivazioni”.

SCIENZA – CONFERMATA L’ESISTENZA DELLE ONDE GRAVITAZIONALI05 scienza (Rid)

È ufficiale: Albert Einstein aveva ragione. Le onde gravitazionali, di cui lo scienziato aveva teorizzato l’esistenza nel 1916 come integrazione della sua teoria generale della relatività, esistono davvero. Per la prima volta, infatti, gli scienziati sono riusciti a catturare il loro segnale. Messaggero ideale per osservare l’universo, le onde gravitazionali sono increspature nello spazio tempo, generate da potentissimi eventi cosmici, come la collisione di buchi neri e di stelle di neutroni o l’implosione di una stella avvenuti in qualche punto dell’universo, lontano dalla Terra. Il loro rilevamento dà il via a una nuova era nella fisica perché apre una finestra di osservazione finora inaccessibile sull’universo.

[rev_slider_vc alias=”bannerpc”]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here