CUORGNÈ – Dopo uno stop di parecchi mesi, dovuto ad una variazione del progetto resasi necessaria in quanto durante gli scavi si era ritrovata una vasta presenza di materiale roccioso non previsto,fogne (Rid)

sono ripresi i lavori per portare il sistema fognario cittadino anche nelle frazioni e località tutt’ora sprovviste ( Goritti, Taboletto, San Giuseppe,  Sant’Anna di Campore e Biancetta).

“In questi mesi abbiamo sollecitato più volte la Smat per una celere definizione del nuovo percorso ed una celere ripresa dei lavori, per consentire anche ai cittadini di queste zone di avere finalmente la possibilità di allacciarsi alla rete fognaria” commenta il Sindaco Beppe Pezzetto “ringrazio SMAT per aver accolto queste nostre sollecitazione e spero vivamente che nel giro di qualche mese si possa finalmente rendere disponibile questo servizio anche a questi nostri cittadini”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here