NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:30 – Le notizie dal mondo del 1 febbraio 2016 – in flash

SIRIA – TRE ATTENTATI A DAMASCO01 damasco 1 (Rid)

Due kamikaze e un’autobomba sono esplosi in rapida successione nei pressi del santuario sciita di Sayeda Zeinab, a sud di Damasco. Almeno 60 il bilancio dei morti, e oltre 100 feriti. Gli attentati sono stati rivendicati dall’Isis.

CINA – FRODE FINANZIARIA: TRUFFATI 900MILA INVESTITORI

02 cina 1 (Rid)La polizia cinese ha arrestato 21 impiegati della più grande finanziaria online del paese, sospettati di aver truffato 900.000 investitori per un cifra complessiva di 7,6 miliardi di dollari, in quella che potrebbe essere la piu’ grande frode finanziaria della storia cinese.

NIGERIA – CARNEFICINA IN UN VILLAGGIO03 nigeria 1 (Rid)

E’ salito a 86 il numero dei morti nella carneficina compiuta la notte scorsa nel villaggio nigeriano di Dalori (nord-est) dagli integralisti islamici Boko Haram. Un centinaio i feriti, molti ustionati in modo grave. Lo hanno riferito fonti ufficiali nigeriane sul posto, mentre si cercano ancora eventuali sopravvissuti nella giungla.

EGITTO – SCMPARSO STUDENTE ITALIANO

04 egitto 1 (Rid)L’Ambasciata d’Italia al Cairo e la Farnesina stanno seguendo “con la massima attenzione e preoccupazione” la vicenda di Giulio Regeni, studente italiano di 28 anni sparito la sera del 25 gennaio nel centro della capitale egiziana.

 

GRAN BRETAGNA – NESSUN ACCORDO PER RESTARE NELLA UE05 gb 1 (Rid)

Nessun accordo tra il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk e il premier britannico David Cameron, che chiede concessioni in cambio della permanenza della Gran Bretagna nell’Unione Europea. Cameron ha detto che le parti si sono concesse ‘altre 24 ore di colloqui’ prima che vengano rese pubbliche le proposte Unione Euoropea a Londra.

POLITICA – DDL CIRINNA’, MARTEDÌ IN AULA

06 politica 1 (Rid)Martedì primo esame in aula sul Ddl firmato da Monica Cirinnà. In particolare su due due punti che riguardano l’adozione del figlio acquisito, per la quale viene utilizzata l’espressione inglese “stepchild adoption“ e i diritti e i doveri all’interno delle unioni civili. I cattolici del Pd hanno posto un’altra questione: quella di emendare l’articolo 3 che, a loro parere, autorizzerebbe, di fatto (superando anche la stepchild adoption), l’adozione del figlio del partner.

 

[rev_slider_vc alias=”bannerpc”]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here