CUORGNÈ – Il Sindaco Beppe Pezzetto, in seguito alle numerose richieste giunte all’amministrazione comunale, circa una maggiore sicurezza per i pedoni ed in particolar modo per i bambini, su tratti di strada di competenza della Città Metropolitana, ha nuovamente scritto alla ex Provincia e direttamente al Vice Sindaco Alberto Avetta, affinchè si trovino adeguate soluzioni preventive.

“Sono state segnalate delle vie non di competenza Comunale, – spiega il primo cittadino – che beppe-pezzettospesso vengono scambiate per piste da corsa da qualche pseudo automobilista o motociclista, e che più di una volta hanno rischiato di trasformarsi in tragedia, parlo di via Gobetti che poi prosegue in via Galimberti, e di via XX Settembre, nel concentrico della frazione Priacco, prospicente l’uscita degli alunni della scuola Elementare – conclude Pezzetto – purtroppo fare affidamento solo sul buonsenso delle persone non è sufficiente”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here