NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:30 – Le notizie dal mondo del 27 gennaio 2016 – in flash

GRAN BRETAGNA – LA CODA DELLA TEMPESTA ARRIVA IN GRAN BRETAGNA01 inghilterra 1 (Rid)

Vento forte e pioggia. La coda della tempesta in Usa è arrivata sulla Gran Bretagna, a cominciare dalla Scozia, dall’Inghilterra nord-occidentale e dal Galles. Disagi al traffico stradale, con alcuni tir sbilanciati e ribaltati da raffiche che hanno superato i 100 chilometri all’ora, e a quello marittimo, fra traghetti fermi e collegamenti sospesi con alcune isole scozzesi e porti dell’Irlanda del Nord.

DANIMARCA – APPROVATA LA NORMA SUGLI IMMIGRATI

02 danimarca 1 (Rid)Il Parlamento danese ha approvato le norme sui richiedenti asilo, compresa la proposta di privarli di denaro e oggetti di valore oltre 1.300 euro “per contribuire alle spese di mantenimento e alloggio”. La legge è stata approvata con 81 voti a favore, 27 contrari e un astenuto. Misure che sono state criticate dalle Nazioni Unite. “Le persone che sono state sottomesse a sofferenze estreme – ha detto un portavoce del segretario generale dell’Onu, Ban Ki-moon – e che sono scappate dalla guerra e dai conflitti dovrebbero essere trattate con compassione, rispetto e considerando tutti i loro diritti come rifugiati”.

SPAGNA– VIOLENTA E SCARAVENTA DALLA FINESTRA BIMBA DI 17 MESI03 spagna 1 (Rid)

Un uomo di 30 anni è stato arrestato dalla polizia a Vitoria dopo che aveva buttato dalla finestra una bimba di 17 mesi di cui stava abusando sessualmente.    Il giovane, un professore di sassofono, era stato sorpreso dalla madre della neonata. La piccola è stata ricoverata con un grave trauma al cranio all’ospedale di Vitoria. Anche la madre, una giovane brasiliana, percossa dall’aggressore, è finita in ospedale.

POLITICA – UE INVITA L’ITALIA A RICONOSCERE LE COPPIE OMOSSESSUALI

04 roma 1 (Rid)Il Consiglio dell’Unione Europea invita l’Italia a riconoscere le coppie dello stesso sesso cosi come stabilito dalla sentenza della Corte europea dei diritti umani e come accade nella maggior parte degli Stati membri del Consiglio d’Europa”.

 

TECNOLOGIA – MORTO IL PAPA’ DELL’INTELLIGENZA ARTIFICIALE

È morto Marvin Minsky, il pioniere dell’intelligenza artificiale. Aveva 88 anni e aveva 05 Marvin Minsky 1 (Rid)lavorato a lungo esplorando i possibili impatti che avrebbe avuto sulla società l’arrivo di macchine capaci di pensare in modo simile a quello umano. Minsky considerava il cervello come una macchina che può essere studiata e il suo funzionamento può essere replicato in un computer.

[rev_slider_vc alias=”bannerpc”]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here