CASTELLAMONTE – Sospese le ricerche di Gloria Rosboch, l’insegnante di Castellamonte scomparsa da casa mercoledì scorso.

Trascorse le 72 ore dalla scomparsa, e senza una traccia precisa su dove cercare, specie Castellamonte dispersa (6)considerando che si tratta di una persona maggiorenne, capace di intendere e di volere, è giunta la decisione di sospendere le ricerche.

Smantellato il campo logistico allestito nel piazzale della Croce Rossa, e dato ordine ai volontari dei Vigili del Fuoco, cinofili e Croce Rossa di interrompere.

Proseguono però le indagini da parte di Carabinieri. Pare (il condizionale è d’obbligo) che la donna avesse sottratto dei soldi, lo scorso anno, ai famigliari, e che, ultimamente, stesse frequentando un uomo.

Queste sono solo alcune delle piste che i Carabinieri della Compagnia di Ivrea stanno seguendo. Non si esclude, quindi, che possa semplicemente essersi allontanata per iniziare una nuova vita altrove.

Resta valido l’appello a chi dovesse vederla, di contattare il 112. Ecco com’era vestita quando è uscita di casa: una giacca a quadri con collo di pelliccia, un foulard azzurro, maglia rossa e pantaloni marroni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here