domenica 17 Gennaio 2021

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:30 DEL 04/01/2016

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:30 – Le notizie dal mondo del 4 gennaio 2016 – in flash

ARABIA SAUDITA – TENSIONE TRA ARABIA SAUDITA ED IRAN

Si rompono le relazioni diplomatica tra Arabia Saudita ed Iran. Tutto il suo personale diplomatico dall’Iran verrà evacuato. L’Iran promette vendetta per esecuzione delle 47 persone indicate come “terroristi” ed in particolare per quella dell’imam Nimr al-Nimr. “La vendetta divina si abbatterà sui politici sauditi”, tuona la Guida suprema Ali Khamenei nel secondo giorno dell’ira sciita contro la monarchia saudita.

INDIA – TERREMOTO NELLA ZONA NORDORIENTALE

E’ di almeno 6 morti e 100 feriti il bilancio di un terremoto di magnitudo 6.7 che ha colpito questa mattina prima dell’alba lo stato indiano nordorientale di Manipur, tra Bangladesh e Birmania. Le prime vittime della scossa sono state segnalate nella capitale statale Imphal e nelle zone vicine. L’ipocentro è ad appena 17 km di profondità; epicentro nella regione di Tamenlong,

GRAN BRETAGNA – DIFFUSO FILMATO CONTRO CAMERON

Un filmato di circa 11 minuti è stato diffuso dal network jihadista di Raqqa, la ‘capitale’ dello Stato islamico in Siria. Il filmato, tutto imperniato sulle minacce a Cameron e alla Gran Bretagna, si apre con le immagini dei cinque prigionieri che ‘confessano’ in arabo di lavorare per gli 007 di Sua Maestà. Uno afferma di essere libico, di Bengasi. Altri dicono in arabo di essere invece originari di Raqqa. Poi spunta il boia, che imita nel linguaggio e nelle movenze Mohammed Emwazi, più noto come Jihadi John, protagonista dello sgozzamento di 6 ostaggi occidentali in altrettanti video. Emwazi il quale risulta essere stato ucciso da un drone Usa proprio a Raqqa lo scorso 12 novembre.

VAL D’AOSTA – VALANGA TRAVOLGE DUE ALPINISTI

Una valanga nella zona dell’Argentiere, ha travolto ieri due alpinisti lituani.. L’incidente si è verificato a circa 3.200 metri di quota; i due alpinisti hanno perso la vita, illeso invece un terzo componente della cordata, anche lui travolto dalla slavina. Si tratta della prima valanga mortale sulle Alpi nella stagione 2015-2016.

POLITICA – IL SINDACO DI GELA FARA’ RICORSO CONTO IL M5S

Il sindaco ex M5S di Gela, Domenico Messinese, entro i 10 giorni dalla sua espulsione dal Movimento, presenterà ricorso contro quella che definisce una decisione “infondata e dalle motivazioni surrettizie”. Accusato di aver violato gli obblighi sottoscritti con la candidatura, Messinese spiega di essere stato “punito per avere buttato fuori, per scarso rendimento, tre assessori

Leggi anche...